Sorteggio Europei 2020: il regolamento e tutto quello che c'è da sapere

28 Novembre 2019 - Francesco Fragapane

Tutto quello che c'è da sapere sui sorteggi di Euro2020, in programma sabato 30 novembre alle 18:00

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Gli Europei del 2020 stanno per prendere forma. Domani, 30 novembre 2019, alle ore 18:00, il sorteggio dei gironi del torneo. Per la prima volta nella storia, l’Europeo non avrà sede fissa ma sarà itinerante: l’esordio è in Italia, il 12 giugno 2020, allo stadio Olimpico di Roma. Si giocherà poi anche in altre città d’Europa: Copenaghen, Bucarest, Dublino, Blbao, Budapest, Glasgow, Baku, Monaco di Baviera, Londra e San Pietroburgo. Ogni girone disputerà le partite in due città, vediamole insieme:

  1. Girone A: Roma e Baku
  2. Girone B: Amsterdam e Bucarest
  3. Girone C: San Pietroburgo e Copenaghen
  4. Girone D: Londra e Glasgow
  5. Girone E: Bilbao e Dublino
  6. Girone F: Monaco di Baviera e Budapest

EUROPEI 2020: LE AVVERSARIE DELL’ITALIA

BASAKSEHIR ROMA, ORARI E DOVE VEDERE. EUROPA LEAGUE IN TV E STREAMING

Euro 2020, come funzionano i playoff

Le squadre partecipanti sono 24: finora si sono qualificate in 20, le altre quattro si stabiliranno negli spareggi del 26 marzo con la finale il 31. Le sedici squadre partecipanti sono quelle che si sono meglio piazzate nella Nations League e che, nelle qualificazioni canoniche, non sono arrivate almeno nei primi due posti. Queste compagini sono divise in quattro gironi: la prima sfiderà la quarta, la seconda la terza: le vincitrici si sfideranno in finale e da queste partite usciranno le ultime quattro partecipanti ai gironi.

  1. Gruppo A: Islanda-Romania, Bulgaria-Ungheria
  2. Gruppo B: Bosnia-Irlanda del Nord, Slovacchia-Repubblica d’Irlanda
  3. Gruppo C: Scozia-Israele, Norvegia-Serbia
  4. Gruppo D: Georgia-Bielorussia, Macedonia del Nord-Kosovo.

FANTACALCIO, LISTA E QUOTAZIONI SUPERSCUDETTO PROSSIMO TURNO SERIE A

Sorteggi Euro 2020, dove vederli e fasce

Nel frattempo, però, a Bucarest si terrà il sorteggio dei gironi. Sarà possibile seguirli in diretta su Rai 2 sabato 30 novembre alle 18:00. L’Italia, che è in prima fascia, rischia di fortemente di beccare alcune top d’Europa; in seconda fascia, infatti, ci sono squadre del calibro di Francia, Croazia e Olanda, poi ci sono anche Polonia e Russia che non vanno sottovalutate. Per la terza fascia il rischio numero uno è Cristiano Ronaldo e i campioni in carica del Portogallo. Ecco, di seguito, le fasce dei sorteggi:

    1. Prima fascia: Italia, Belgio, Inghilterra, Germania, Spagna, Ucraina
    2. Seconda Fascia: Francia, Croazia, Olanda, Polonia, Svizzera e Russia
    3. Terza fascia: Portogallo, Turchia, Danimarca, Austria, Svezia, Repubblica Ceca
    4. Quarta fascia: Finlandia, Galles e le vincitrici dei playoff

LAZIO CLUJ, QUOTE E PRONOSTICI DELLA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

CALENDARIO SERIE A, GLI ANTICIPI E POSTICIPI DELLA 14^ GIORNATA