Europei, il tabellone e il calendario dei quarti

29 Giugno 2021 - Francesco Fragapane

Il tabellone dei quarti di finale degli Europei 2021.

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

L’Europeo avanza verso la sua fase decisiva. Sei squadra hanno già strappato il pass per i quarti di finale, mentre oggi scopriremo le altre due squadre che prenderanno parte alle finale eight di questi Europei. I quarti di finale inizieranno venerdì 2 luglio. Alle ore 18, a San Pietroburgo, si sfideranno Svizzera e Spagna. Gli elvetici hanno battuto a sorpresa la Francia, rimontando nel finale il 3-1 dei transalpini e vincendo ai rigori grazie all’errore decisivo di Mbappé. Contro troveranno ora la Spagna, reduce dal pazzesco 5-3 contro la Croazia.

EUROPEI 2021: GOL E HIGHLIGHTS DELLE PARTITE DEL 28 GIUGNO

Belgio-Italia è il piatto forte dei quarti di finale. I diavoli rossi hanno superato agli ottavi il Portogallo, con una prova forse non eccezionale, ma molto solida. Gli azzurri hanno faticato tremendamente a Wembley contro l’Austria, imponendosi solo ai supplementari grazie alle firme di Chiesa e Pessina. Chi vince questa sfida in semifinale trova una tra Svizzera e Spagna.

EUROPEI 2021: GOL E HIGHLIGHTS DELLE PARTITE DEL 27 GIUGNO

Dall’altra parte del tabellone Danimarca-Repubblica Ceca apre la giornata di sabato dei quarti di finale. I danesi hanno strapazzato 4-0 il Galles agli ottavi, mentre i cechi, guidati da uno Schick in forma impressionante, hanno battuto l’Olanda, rimasta in dieci per l’espulsione di de Ligt.

Infine, l’ultimo quarto verrà fuori oggi. Ci sarà una tra Svezia e Ucraina e soprattutto una tra Inghilterra e Germania, che a questo punto diventa la strafavorita per un posto in finale da questa parte del tabellone.

ITALIA-AUSTRIA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Europei 2021: il tabellone dei quarti

Parte alta

Svizzera – Spagna | 2 luglio ore 18, San Pietroburgo

Belgio – Italia | 2 luglio ore 21, Monaco di Baviera

Parte bassa

Danimarca – Repubblica Ceca | 3 luglio ore 18, Baku

Inghilterra/Germania – Svezia/Ucraina | 3 luglio ore 21, Roma