Ucraina Inghilterra, le probabili formazioni

2 Luglio 2021 - Enrico Gorgoglione

Ucraina e Inghilterra in campo domani per i quarti di finale di Euro 2020

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Chiuderà il quadro dei quarti di finale di Euro 2020 la sfida in programma domani, sabato 3 luglio, alle ore 21, tra Ucraina e Inghilterra. Una gara sulla carta agevole per gli inglesi ma che in realtà presenta molte insidie. L’Ucraina di Shevchenko ha battuto la Svezia dopo una gara molto combattuta, finita ai supplementari. L’Inghilterra di Southgate ha superato la Germania grazie alle reti di Sterline e Kane.

DOVE VEDERE UCRAINA INGHILTERRA

La vincente dovrà affrontare in semifinale chi trionferà tra Repubblica Ceca e Danimarca. L’Inghilterra, delle quattro, è la squadra teoricamente favorita per un posto in finale, ma ogni sfida ha una sua insidia e questo il ct Southgate lo sa bene. La vittoria sulla Germania ha galvanizzato gli inglesi che ora non vogliono fermarsi, da tempo non conquistano una finale e sperano di farcela proprio in questa edizione dell’Europeo, sapendo che ci sarà la finale proprio a Londra, nel tempio di Wembley.

PROBABILI FORMAZIONI BELGIO ITALIA

La gara si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, c’è grande preoccupazione per la variante Delta che sta aumentando coi diversi contagi che si registrano ogni giorno nel Regno Unito. Il governo inglese ha invitato i tifosi a restare a casa e in Italia c’è l’ordinanza della quarantena di 5 giorni. Vedremo quale sarà il numero di tifosi presenti all’Olimpico.

Le probabili formazioni di Ucraina Inghilterra

L’Ucraina schiera il classico 3-5-2 con Yarmolenko e Yaremchuk coppia d’attaccanti. Nell’Inghilterra ci sarà ancora una volta Kane a condurre l’attacco con una ricca batteria di trequartisti alle sue spalle: Saka, Grealish e Sterling.

UCRAINA (3-5-2): Bushchan; Zabarnyi, Kryvtsov, Matviyenko; Karavaev, Malinovskyi, Sydorchuk, Shaparenko, Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Phillips, Rice; Saka, Grealish, Sterling; Kane