Turchia Italia, le probabili formazioni

10 Giugno 2021 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni del match tra Turchia e Italia

Gioca a Superscudetto

Arriva finalmente l’inizio degli Europei. Italia e Turchia si sfidano nella gara inaugurale che si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, una sfida attesissima che sancisce il ritorno degli azzurri in una grande competizione per Nazionali, dopo l’assenza all’ultimo Mondiale. Roberto Mancini dovrà fare a meno dell’infortunato Verratti e va quindi verso la conferma dell’undici che ha giocato contro la Repubblica Ceca, nell’ultima amichevole vinta 4-0 dagli azzurri. Donnarumma quindi tra i pali, linea a 4 formata da Florenzi, Bonucci, Chiellini e Spinazzola. A centrocampo la grande assenza è quella di Marco Verratti, al suo posto dovrebbe esserci Manuel Locatelli, con Jorginho e Barella titolarissimi in mezzo al campo. Davanti non si tocca a sinistra Insigne, al centro dell’attacco dovrebbe esserci Immobile e a destra Berardi è avanti nel duello con Chiesa.

VIDEO ITALIA-REPUBBLICA CECA 4-0: GOL E HIGHLIGHTS

Di fronte all’Italia ci sarà una squadra ricca di qualità e talento come la Turchia, un avversario decisamente da non sottovalutare per gli azzurri. Cakir sarà il portiere, dietro la coppia difensiva è formata da due centrali molto forti come Soyuncu e Demiral. Sulle fasce Celik e Meras. Yokuslu davanti alla difesa, sulla trequarti spazio a Karaman, Tufan, al milanista Calhanoglu e a Yazici, che supporterà il compagno di squadra al Lille Yilmaz. Una coppia molto pericolosa, come ha potuto saggiare il PSG in Ligue 1-

Il match si giocherà venerdì 11 giugno alle ore 21 allo stadio Olimpico.

CALENDARIO ITALIA EURO 2021: DATE E ORARI DEL GRUPPO A

Turchia-Italia: le probabili formazioni

TURCHIA (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.

SKY EURO BRACKET: IL PREDICTION GAME SUGLI EUROPEI