Svezia Slovacchia, le probabili formazioni

17 Giugno 2021 - Francesco Fragapane

Le ultime dai campi sulle probabili formazioni del match tra la Svezia e la Slovacchia, valevole per la seconda giornata del Gruppo E di Euro 2021

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La Svezia e la Slovacchia scendono in campo allo stadio di San Pietroburgo per la seconda giornata del Gruppo E di Euro 2021. Il girone vede la Nazionale slovacca in testa a quota 3 punti in virtù della vittoria ottenuta contro la Polonia di Lewandowski. Gli svedesi, invece, sono usciti indenni dal match contro la Spagna, fermata sullo 0-0 a Siviglia. Grande protagonista della partita è stato un ex giocatore di Roma e Cagliari: il portiere Robin Olsen, autore di una serie di parate fondamentali che hanno negato il gol agli iberici.

VIDEO POLONIA-SLOVACCHIA 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

Le probabili formazioni di Svezia-Slovacchia

Andersson, il commissario tecnico della Svezia, dovrebbe confermare praticamente in blocco l’undici titolare che ha fermato la Spagna nella gara d’esordio. Lindelof e Danielson compongono la coppia di centrali davanti a Olsen. Ekdal e Olsson formano il duo di centrocampo con Larsson e Forsberg sulle corsie laterali. In attacco il “gigante” Berg è affiancato da Isak, talento che si è messo in mostra nel match con gli spagnoli, colpendo anche un palo nel primo tempo.

VIDEO SPAGNA-SVEZIA 0-0: GLI HIGHLIGHTS

Hapal, invece, è intenzionato a schierare la i suoi con il modulo 4-2-3-1. La formazione slovacca è piena di giocatori che militano in Serie A: in difesa c’è Skriniar, autore del gol vittoria contro la Polonia, mentre a centrocampo ci sono Haraslin del Sassuolo e Kucka del Parma. Il capitano è Hamsik, altra conoscenza del nostro campionato.

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Isak, Berg . All. Andersson.

Slovacchia (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada; Haraslin, Hamsik, Mak; Duda. All. Hapal

EUROPEI 2021 SU FORTNITE: ARRIVA LA EURO 2020 CUP