Italia-Polonia Under 21: orari e dove vedere la partita degli Europei in tv e streaming

19 Giugno 2019 - Francesco Fragapane

Ecco dove poter vedere la sfida tra Italia e Polonia, valida per la seconda giornata degli Europei Under 21. La squadra di Di Biagio in campo dopo la vittoria sulla Spagna

FRANCIA ROMANIA UNDER 21 LIVE

L’Italia Under 21 di Di Biagio prosegue il proprio cammino negli Europei di categoria. Gli Azzurri hanno ottenuto una vittoria cruciale nella prima gara in programma, avendo la meglio della Spagna. Dopo essere andati sotto, Chiesa e compagni hanno rialzato la testa. Il talento della Fiorentina, nel mirino della Juventus, ha messo a segno una doppietta, con il rigore finale che ha posto fine ai giochi. Ora il gruppo è pronto per fronteggiare la Polonia. La prima gara dei polacchi è stata contro il Belgio. Un match molto intenso, che ha messo in mostra le doti tecniche di entrambe le compagini. Il 3-2 finale evidenzia la forza realizzativa della Polonia ma, al tempo stesso, come sia possibile far del male alla sua difesa, spesso lasciata in balia degli avversari da un centrocampo e un attacco volti soprattutto alla fase offensiva.

Dopo il successo contro la Spagna, è già tempo di calcoli per l’Italia. Ecco dunque in che modo gli azzurri potrebbero accedere alla semifinale e dunque all’Olimpiade già dopo i 90 minuti in programma stasera: vittoria contro la Polonia e pareggio tra Spagna e Belgio.

Italia-Polonia Under 21, dove vedere la partita

Il fischio d’inizio di Italia-Polonia, valida per gli Europei Under 21, è previsto per le ore 21.00. Si giocherà presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, con circa 30mila spettatori a fare il tifo per gli Azzurri di Di Biagio. L’incontro sarà visibile in chiaro, così come il resto della manifestazione internazionale. Per assistere al match basterà collegarsi su Rai 1 o, per chi volesse visionare la sfida da mobile (smartphone, notebook o tablet), è a disposizione l’applicazione Rai Play.

Le probabili formazioni di Italia-Polonia Under 21

I cambi di Di Biagio per Italia-Polonia riguarderanno soprattutto l’attacco. Spazio a Cutrone, impiegato soltanto nel finale contro la Spagna. L’attaccante del Milan scenderà in campo al posto di Kean. Sarà lui dunque al centro del reparto, con Orsrolini chiamato a prendere il posto di Zaniolo. Quest’ultimo ha subito un duro colpo alla testa contro la Spagna, che lo ha costretto a lasciare il campo. A completare il reparto d’attacco sarà dunque Chiesa, inamovibile di questa Nazionale. Confermato il trio di centrocampo, con Pellegrini, Barella e Mandragora.

La Polonia invece propone una formazione a specchio. Sarà dunque 4-3-3, con il tridente d’attacco guidato da Kownacki, che ben conosce il campionato italiano, affiancato da Michalak e Szymanski.

Italia (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Dimarco; Lo.Pellegrini, Mandragora, Barella; Orsolini, Cutrone, Chiesa. All.: Di Biagio.

Polonia (4-3-3): Grabara; Fila, Wieteska, Bielik, Pestka; Jagiello, Dziczek, Wurkowski; Michalak, Kownacki, Szymanski. All.: Michniewicz.

TAG: