Italia, il calendario della Nazionale e le partite con Estonia, Bosnia e Polonia

11 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Tre gare in programma per l'Italia di Mancini. Ecco il calendario completo, tra amichevole e Nations League, e i convocati del CT

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

L’Italia di Roberto Mancini si prepara a fronteggiare tre gare nei prossimi giorni. Un’amichevole e gli ultimi due match di Nations League. Giornate impegnative dunque per gli azzurri, che devono però fare i conti con l’ostacolo coronavirus. Alcune ASL hanno infatti impedito a svariati calciatori convocati di uscire dalla bolla del proprio club, raggiungendo così Coverciano.

SERIE A, LE RIVELAZIONI DELLE PRIME GIORNATE

Il calendario dell’Italia

Il percorso dell’Italia di Mancini in queste giornate avrà inizio con una gara d’avvicinamento ai match di Nations League. Si tratta dell’amichevole contro l’Estonia. Una sfida che consentirà a Mancini di effettuare dei test in vista dei match validi per la classifica della competizione internazionale.

Spazio in seguito a Polonia e Bosnia ed Erzegovina. Ad oggi gli azzurri hanno 6 punti, che valgono il secondo posto in classifica, una lunghezza dietro la Polonia. Due i punti di vantaggio sull’Olanda, terza in classifica. Un successo contro la Polonia nel primo dei due match consentirebbe il sorpasso e il raggiungimento del primato in classifica.

  • Italia-Estonia, mercoledì 11 novembre ore 20.45
  • Italia-Polonia, domenica 15 novembre ore 20.45
  • Bosnia ed Erzegovina-Italia, 18 novembre ore 20.45

DOVE VEDERE ITALIA-ESTONIA

Italia, i convocati di Mancini

  • Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Salvatore Sirigu (Torino);
  • Difensori: Davide Calabria (Milan), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessio Romagnoli (Milan), Danilo D’Ambrosio (Inter), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Bastoni (Inter), Luca Pellegrini (Genoa), Gian Marco Ferrari (Sassuolo);
  • Centrocampisti: Roberto Gagliardini (Inter), Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Matteo Pessina (Atalanta), Roberto Soriano (Bologna), Sandro Tonali (Milan);
  • Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Stephan El Shaarawy (Shanghai Shenua), Vincenzo Grifo (Friburgo), Kevin Lasagna (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna), Pietro Pellegri (Monaco), Mattia Zaccagni (Verona).