Italia-Brasile 0-1, sconfitta indolore per le Azzurre. Primato e passaggio agli ottavi

18 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Sconfitta indolore per l'Italia femminile. Le Azzurre vengono battute dal Brasile ma conquistano comunque il primato del girone. Il 25 giugno torneranno in campo per gli ottavi

Sconfitta indolore per l’Italia che esce sconfitta nell’ultima partita valida per la fase a gironi dei Mondiali ma riesce comunque a chiudere al primo posto. Le Azzurre passano agli ottavi in virtù della migliore differenza reti rispetto ad Australia e Brasile. Un grandissimo risultato per la squadra allenata dalla Bertolini che anche contro la Nazionale verdeoro ha dimostrato di essere all’altezza ed ha ceduto solo per un generoso calcio di rigore.

ITALIA-BRASILE GOL E HIGHLIGHTS

L’Italia tornerà in campo il 25 giugno a Montpellier e incontrerà una delle migliori terze qualificate tramite i gironi. Un’occasione unica per le Azzurre per superare il turno e continuare a fare la storia.

ITALIA-CINA, IL RISULTATO DEGLI OTTAVI DEI MONDIALI IN DIRETTA LIVE

Italia-Brasile 0-1
Marcatori: 74′ Marta

90′ + 5′ – FINISCE LA PARTITA! L’Italia perde ma riesce comunque a tenere la testa del girone. Le Azzurre chiudono al primo posto del girone e passano agli ottavi.

90′ – QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

85′ – OCCASIONE PER L’ITALIA: Bergamaschi entra in area ma con la spaccata non riesce a dare potenza alla conclusione, ben contrastata dalla difesa del Brasile

74′ – GOL DEL BRASILE! Marta non sbaglia dal dischetto, Giuliani spiazzata e Brasile in vantaggio

72′ – RIGORE PER IL BRASILE: accelerazione devastante della Debinha, Linari interviene spalla a spalla ma l’arbitro assegna il calcio di rigore

65′ – Il Brasile ancora a caccia del gol del vantaggio. Beatriz prova a raccogliere con il tacco una palla al centro di Ludmila ma la palla finisce lontano dalla porta

56′ – Punizione dalla sinistra per il Brasile, stacco imperioso di Kathellen , il pallone sfiora il palo. Brividi per la Giuliani.

52′ – TRAVERSA DEL BRASILE: Andrezinha colpisce la traversa su punizione. Traiettoria quasi perfetta con la Giuliani che non avrebbe potuto nulla

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO: nessun cambio nelle due squadre, si riparte con gli stessi undici titolari

45′ + 1′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO: gran bel primo tempo ricco di occasioni da una parte e dall’altra. Le due squadre vanno al riposo sullo 0-0

40′ – ITALIA VICINISSIMA AL GOL – Cross di Guagni per Bonansea che colpisce benissimo al volo, ma Barbara d’istinto riesce a sventare il pericolo.

31′ – Ancora l’Italia con Girelli che stacca in area completamente sola, ma la difesa del Brasile si oppone

29′ – GOL ANNULLATO ALL’ITALIA: Girelli in piena area salta un’avversaria e batte Barbara ma la sua posizione è irregolare e l’arbitro annulla il gol

24′ – Risponde subito l’Italia con Cernoia. Azione sulla destra,  cross velenosissimo che taglia l’area di rigore ma nessuna delle sue compagne riesce ad approfittarne

23′ – Insiste il Brasile. Debinha controlla una palla vagante e ci prova con il destro dalla distanza ma non riesce ad inquadrare la porta

17′ – Calcio d’angolo dalla destra, straordinario tacco sul primo palo di Debinha ma la risposta della Giuliani è da fenomeno. Risposta d’istinto del portiere che salva il risultato

5′ – Subito pericolosa l’Italia in contropiede. Bonansea controlla il pallone e tira sul palo del portiere, Barbara è attenta e devia in angolo

1′ – CALCIO D’INIZIO, SI PARTE

ITALIA (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli (71′ Boattin); Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli (78′ Mauro); Giacinti (63′ Bergamaschi), Bonansea. Ct. Bertolini

BRASILE (4-4-2): Barbara; Leticia Santos (76′ Poliana), Kathellen, Monica, Tamires; Ludmila, Andressinha, Thaisa, Debinha; Marta (83′ Luana), Cristiane (65′ Beatriz). Ct. Vadao

Ammoniti: Leticia Santos, Bartoli

L’Italia della Bertolini è pronta a scendere in campo per la terza partita di questi Mondiali femminili di calcio. Le Azzurre hanno ampiamente dimostrato di meritare un posto in questa competizione internazionale. Nel primo match hanno infatti trionfato contro la favorita Australia. Tante chance, un gol sotto e infine la grandiosa rimonta, con rete del successo finale giunta a 30 secondi dalla fine. Il talento non manca, soprattutto nel gruppo di calciatrici della Juventus, che rappresentano il cuore di questa Nazionale. In quest’ultima gara del girone, Italia-Brasile, ci si giocherà la vetta della classifica, al fine di ottenere un accoppiamente meno arduo nella prossima fase. Un successo o un pareggio consentirebbero alle Azzurre di conquistare l’obiettivo. In caso di sconfitta invece occorrerebbe fare i conti con il risultato di Giamaica-Australia.

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!