Italia-Bosnia 2-1, decide Verratti: gol e highlights

11 giugno 2019 - Luca Guerra

All'"Allianz Stadium" di Torino in campo Italia e Bosnia in una partita valida per le qualificazioni all'Europeo 2020

L’Italia di Roberto Mancini conquista un’altra vittoria alla quarta giornata del Gruppo J valido per la qualificazione agli Europei 2020. L’avversario di giornata, la Bosnia di Prosinecki, è passata in vantaggio con una rete di Edin Dzeko, ma gli Azzurri sono riusciti a rimontare nel secondo tempo grazie alle reti di Lorenzo Insigne e Marco Verratti.

ITALIA-BOSNIA: GOL E HIGHLIGHTS

L’Italia guida il Girone J a punteggio pieno, con 12 punti conquistati nelle prime 4 partite. Dietro agli Azzurri c’è la Finlandia a 9 punti, poi l’Armenia a 6, la Grecia e la Bosnia appaiate a 4 e, infine, il Liechtenstein a 0.

ITALIA-BOSNIA 2-1
Marcatori: 32′ Dzeko (B), 49′ Insigne (I), 86′ Verratti (I).

90’+4′ – Fischio finale: l’Italia batte la Bosnia 2-1.

90′ + 4′ – Contropiede Italia: il tiro di Insigne finisce fuori.

90’+2′ – Ammonito Dzeko per proteste.

86′ – GOL ITALIA: Verratti beffa Sehic con un destro chirurgico all’angolino.

84′ – Tiro dalla distanza di Jorginho: para in due tempi Sehic.

80′ – Doppia sostituzione: Belotti per Bernardeschi nell’Italia e Cimirot per Gojak nella Bosnia.

71′ – Sostituzione Bosnia: dentro Nastic, fuori Civic.

70′ – Occasionissima per Insigne che, su cross dalla destra di Barella, colpisce di testa: Sehic spedisce in corner.

66′ – Seconda sostituzione per l’Italia: entra De Sciglio al posto di Mancini.

63′ – Ammonito Saric per fallo su Chiesa.

59′ – Bella azione personale di Dzeko sulla fascia sinitra: il tiro dell’attaccante sbatte su Visca e finisce fuori.

57′ – Ottima risposta di Sirigu su tiro di Visca: corner per la Bosnia, ma senza sviluppi.

55′ – Tiro col sinistro di Saric da fuori area: la palla finisce a lato della porta difesa da Sirigu.

51′ – Sirigu esce dall’area e riesce a neutralizzare Dzeko con un intervento pulito coi piedi.

49′ – GOL ITALIA: Lorenzo Insigne pareggia i conti con un bellissimo tiro al volo su un cross partito da calcio d’angolo.

46′ – Si riparte con un cambio per l’Italia: fuori Quagliarella, dentro Chiesa.

INTERVALLO

45′ – Termina il primo tempo.

44′ – Doppio giallo in casa Bosnia: ammonito Besic e Civic.

43′ – Bernardeschi tenta il tiro a giro col sinistro: Sehic blocca.

41′ – Super parata di Sehic sul tiro rasoterra di Quagliarella dal limite dell’area.

38′ – Gioco interrotto: Todorovic è rimasto a terra dopo un contrasto di gioco con Jorginho.

32′ – GOL BOSNIA: Edin Dzeko conclude con un tap in vincente una bella azione della Bosnia.

22′ – Sinistro di Todorovic dalla distanza: Sirigu blocca agevolmente.

18′ – Recupero prodigioso di Bonucci su un tiro di Visca dopo un ottimo contropiede della Bosnia.

14′ – Il primo cartellino giallo della partita è per Jorginho, ammonito per una trattenuta su Pjanic.

13′ – Corner per l’Italia: gli Azzurri tentano uno schema articolato, ma il portiere avversario Sehic neutralizza l’attacco.

10′ – Lancio in profondità di Jorginho per Quagliarella: palla troppo lunga, blocca Sehic.

3′ – Subito pericolosa l’Italia con un tiro da fuori area di Quagliarella di poco a lato.

1′ – Si parte: è la Bosnia a dare il fischio d’inizio alla sfida.

Il tabellino di Italia-Bosnia

Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini (dal 66′ De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi (dal 80′ Belotti), Quagliarella (dal 46′ Chiesa), Insigne. A disp: Cragno, Gollini, Romagnoli, Florenzi, Pellegrini, Sensi, Cristante. Allenatore: Mancini.

Bosnia (4-3-3): Sehic; Todorovic, Bicakcic, Zukanovic, Civic (dal 71′ Nastic); Besic, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Gojak (dal 80′ Cimirot). A disp: Kovacevic, Piric, Sunjic, Memisevic, Bajc, Prevljac, Loncar, Milosevic, Duljevic, Vrancic. Allenatore: Prosinecki.

Arbitro: Xavier Estrada Fernandez (Spagna)

Marcatori: 32′ Dzeko (B), 49′ Insigne (I), 86′ Verratti (I).

Ammoniti: Jorginho (I), Besic (B), Civic (B), Saric (B), Dzeko (B).

Espulsi: –

Italia-Bosnia, sfida valevole per la quarta giornata del girone di qualificazioni a Euro 2020, si disputa a partire dalle ore 20.45 all'”Allianz Stadium” di Torino.

La nazionale di Roberto Mancini arriva a questo match con in dote un filotto di tre vittorie consecutive, contro Finlandia, Liechtenstein e Grecia. Gli azzurri hanno realizzato 11 gol, senza subire alcuna rete. L’Italia, pertanto, comanda il girone J a punteggio pieno, mentre la nazionale guidata da Prosinecki è ferma a quota 3 punti dopo 3 giornate. L’unica vittoria bosniaca è arrivata all’esordio contro l’Armenia. Poi, sono arrivati il pareggio con la Grecia e la sconfitta contro la Finlandia.

Per la partita odierna, Roberto Mancini ha deciso di puntare davanti su Fabio Quagliarella, capocannoniere dell’ultima stagione di Serie A. Sarà affiancato da Federico Bernardeschi e Lorenzo Insigne. Dall’altra parte, invece, al centro dell’attacco bosniaco, ci sarà il romanista Edin Dzeko, vicino al trasferimento all’Inter in questa sessione estiva di calciomercato.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG: