Dove vedere Croazia Danimarca di Nations League: orari diretta tv e streaming

21 Settembre 2022 - Francesco Fragapane

La Croazia e la Danimarca si affrontano nella fase a gironi della Nations League: ecco dove vedere il match in diretta tv e streaming

Gioca a Superscudetto

La Croazia e la Danimarca si affrontano nella quinta giornata della fase a gironi di Nations League. Di fronte le due Nazionali che occupano i primi due posti del Gruppo 1 della League A. I danesi hanno conquistato 9 punti, vincendo 3 delle prime 4 gara della competizione. I croati, vice-campioni del mondo in carica, inseguono a quota 7 punti. Più indietro l’Austria e la Francia, rispettivamente a quota 4 e 2 punti. Di seguito scopriamo insieme tutte le info sul match: orario, data e come e dove vederlo in diretta tv e streaming.

VIDEO MILAN-NAPOLI 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

Quando si gioca Croazia-Danimarca

La partita tra la Croazia e la Danimarca, valevole per la quinta giornata della Nations League, Gruppo 1 League A, è in programma giovedì 22 settembre 2022. Le due Nazionali scenderanno in campo allo stadio Maksimir di Zagabria, l’impianto che ospita le gare casalinghe della Dinamo, avversario del Milan nella fase a gironi di Champions League. Il fischio d’inizio del match è fissato per le ore 20.45.

Dove vedere Croazia-Danimarca in diretta tv e streaming

Croazia-Danimarca, gara della Nations League, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Sport nella modalità diretta gol. Tutte le emozioni del match potranno essere seguite su Sky Sport Football insieme al meglio delle altre sfide in contemporanea alle ore 20.45: Belgio-Galles, Francia-Austria, Polonia-Olanda e Liechtenstein-Andorra. Disponibile, in alternativa, anche il live streaming dell’evento su smartphone, tablet, pc, smart tv e qualsiasi altro dispositivo compatibile con le applicazioni Sky Go e Now Tv.

INFORTUNIO DYBALA: NEWS DALLA ROMA E TEMPI DI RECUPERO

Classifica League A Gruppo 1

  • Danimarca 9 punti
  • Croazia 7 punti
  • Austria 4 punti
  • Francia 2 punti

VIDEO UDINESE-INTER 3-1: GOL E HIGHLIGHTS