Dove vedere Inghilterra Usa: la semifinale del campionato mondiale di calcio femminile

2 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Inghilterra-USA, prima semifinale dei Mondiali femminili di calcio 2019, trasmessi interamente da Sky Sport

Inghilterra-Usa sarà la prima semifinale dei Mondiali femminili di calcio 2019. Grande qualità in mezzo al campo, con il tabellone che propone ai fan quella che di fatto è una sorta di finale anticipata. Gli Stati Uniti sono sulle tracce di un nuovo titolo, a fronte di un’Inghilterra che mira a rafforzare il proprio movimento, migliorando il terzo posto ottenuto nell’ultima edizione. Su sette Mondiali disputati, gli USA ne hanno portati a casa tre, il che fa ovviamente pendere l’ago della bilancia in loro favore. Le americane hanno però faticato contro la Francia, vincendo di misura. Non si escludono dunque possibili sorprese.

OLANDA-SVEZIA: SEMIFINALE MONDIALE

Inghilterra-USA, dove vedere la partita

Inghilterra-USA si disputerà martedì 2 luglio alle ore 21.00. La prima semifinale dei Mondiali femminili di calcio avrà luogo presso lo stadio Parc Olympique Lyonnais di Lione. Il match sarà trasmesso da Sky, con pre partita dalle 20.30, sul canale 202: Sky Sport Mondiali. La visione in chiaro sarà possibile invece su Rai Uno. Chiunque volesse, avrà modo di seguire la sfida attraverso dispositivo mobile, smartphone, tablet e notebook. Basterà collegarsi al proprio account Sky Go, Now Tv o Rai Play.

Le probabili formazioni di Inghilterra-USA

Non sarà facile riuscire ad avere la meglio del reparto difensivo dell’Inghilterra, che vanta un solo gol subito. Phil Neville ha serrato i ranghi e, tra possesso e non possesso, muta agevolmente dal 4-1-4-1 al 4-4-2. Per quanto riguarda lo schieramento titolare l’unico dubbio è rappresentato da Stokes e Greenwood, con la prima in vantaggio per uno spazio sulla corsia bassa mancina.

Gli USA si presentano a questa sfida con ben 22 gol realizzati e 2 subiti. Ellis non sembra intenzionata a modificare l’ultima formazione vista in campo e, contro l’Inghilterra, spazio alle ragazze che hanno battuto la Francia, con il consueto 4-3-3. Per le americane si tratta dell’ottava volta, in altrettante edizioni, in cui sono giunte almeno agli ottavi di finale.

Inghilterra (4-1-4-1): Bardsley; Bronze, Houghton, Bright, Stokes; Walsh; Parris, Scott, Kirby, Duggan; White. Ct: Phil Neville

USA (4-3-3): Naeher; O’Hara, Dahlkemper, Sauerbrunn, Dunn; Lavelle, Ertz, Mewis; Heath, Morgan, Rapinoe. Ct: Jillian Ellis

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!