Milan news, Roberto Mancini: "Ibra ancora tra i più forti al mondo"

14 Febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana, ha parlato di Zlatan Ibrahimovic, esaltando le doti del campione del Milan, nonostante l'età

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il Milan è pronto a sfidare la Juventus nel match valido per la semifinale di andata di Coppa Italia. Una gara cruciale a San Siro, il giorno dopo la sconfitta dell’Inter per mano del Napoli sullo stesso campo. Pioli non può permettersi errori, puntando alla vittoria, con raggiungimento della finale, che potrebbe salvare la sua panchina, sempre più vacillante in vista del prossimo anno.

A cambiare le sorti della stagione rossonera è stato senza ombra di dubbio Zlatan Ibrahimovic, titolare anche contro la Juventus. Di lui ha parlato Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana, intervistato da “La Gazzetta dello Sport”. Soltanto parole d’elogio per lo svedese, che ha definito come un grande campione. L’età, com’è chiaro dai risultati sul campo, non sembra per ora essere un limite per lui: “Nonostante gli anni, quando gioca sa fare ancora molto bene. Credo sia stato in assoluto uno dei calciatori più forti al mondo”.