Milan news, Locatelli parla dell'addio ai rossoneri

17 febbraio 2020 - Francesco Fragapane

Locatelli torna a parlare del Milan e delle ragioni che lo hanno spinto a lasciare la maglia rossonera, accettando la corte del Sassuolo

Il giovane centrocampista Locatelli sembrava destinato a una carriera luminosa tra le fila del Milan. Un talento e, dopo alcune prestazioni da sogno, un predestinato per alcuni. Ad oggi però a godere del suo talento è De Zerbi, che non ne fa a meno nel centrocampo del Sassuolo. Locatelli, intervistato da “DAZN”, è tornato a parlare proprio del Milan, di quel periodo d’oro e delle ragioni che lo hanno portato ad andare via: “Dovevo andare via e cambiare aria. La società non credeva in me e me l’ha fatto capire. È stato difficile nei primi mesi qui al Sassuolo. Ero arrivato con una mentalità sbagliata. Davo tutto per scontato e non mi allenavo al massimo. È scattato poi qualcosa a livello mentale. Ora cerco di non sbagliare più, soprattutto sotto l’aspetto dell’atteggiamento da tenere, in settimana come in partita.