Milan news, Di Stefano a Sky: "Manca la personalità"

11 Febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Peppe Di Stefano, giornalista Sky e inviato del Milan, analizza il momento dei rossoneri dopo il ko nel derby contro l'Inter

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

È tempo di bilanci e analisi per il Milan dopo la sconfitta per 4-2 nel derby contro l’Inter. Un primo tempo di grande qualità da parte di Ibrahimovic e compagni ma poi la rimonta nella ripresa ha cancellato quanto di buono mostrato nei primi 45 minuti. Tante le spiegazioni e i pareri, tra i quali anche quello di Peppe Di Stefano, giornalista Sky e inviato del Milan per l’emittente satellitare. Secondo la sua opinione, il Milan pecca di personalità, un aspetto decisivo quando si devono affrontare sfide contro grandi squadre: «Il Milan rinascerà definitivamente se tornerà a vincere con le grandi: non è un problema di allenatori o dirigenza ma un problema di personalità contro le grandi». Di Stefano esprime comunque fiducia per il futuro sottolineando come la società stia lavorando sodo in un processo di rinascimento importante che vede coinvolti giovani di valore, giocatori di esperienza ed elementi che hanno la giusta identità rossonera. Per il Milan però c’è bisogno di riacquistare la personalità per affrontare certe sfide, fattore che può arrivare solo con il tempo.