Milan news, Castillejo: "Non so perché hanno fischiato il rigore"

14 febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Samu Castillejo è stato intervistato al termine della partita Milan Juve e non nasconde la delusione per il rigore concesso ai bianconeri

Protagonista di Milan Juve con l’assist per il gol del momentaneo vantaggio firmato da Ante Rebic, Samu Castillejo ha parlato ai microfoni di Milan TV al termine della sfida. Lo spagnolo non ha nascosto la sua perplessità sul rigore concesso alla Juventus e che ha permesso ai bianconeri di trovare il pareggio. Queste le sue parole: “Meritavamo la vittoria. All’inizio dell’anno avevano detto che quando i difensori saltano girati e la palla colpisce il braccio non è rigore. Quindi non so perché lo ha fischiato. Noi abbiamo dato tutto, ora pensiamo al Torino”. Samu Castillejo salterà la sfida di ritorno all’Allianz Stadium per un’ammonizione ricevuta per proteste e anche in questo caso non è convinto della decisione: “Quando ha fischiato quel fallo che non c’era mi sono arrabbiato molto e ho avuto quella reazione. Non era fallo”. Castillejo è uno dei calciatori più in forma del Milan e con il passaggio al 4-4-2 è diventato imprescindibile nella formazione scelta da Stefano Pioli.