Consigli fantacalcio, chi schierare per la 7^ giornata

4 Novembre 2020 - Enrico Gorgoglione

I nostri consigli sulla formazione da schierare per la 7^ giornata di campionato. Ecco le proposte reparto per reparto.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La 7^ giornata di Serie A è già alle porte. Il via è atteso per venerdì sera con l’anticipo fra Sassuolo (la più bella rivelazione finora) e l’Udinese. Giornata super quella di domenica con Lazio-Juventus alle 12:30, Atalanta-Inter alle 15:00 e Milan-Hellas Verona alle 20:45. E’ già tempo di valutazioni per la formazione del Fantacalcio. Ecco, di seguito, reparto per reparto, i nostri consigli sui calciatori da schierare per questo importante week-end di campionato.

FIFA 21 MOBILE, TUTTE LE NOVITA’

Consigli Fantacalcio, portieri e difensori

In porta è la settimana giusta per Gianluigi Donnarumma, rientrato già contro l’Udinese: contro l’Hellas Verona può provare a chiudere di nuovo la porta. Antonio Mirante è un’ottima alternativa visto che la Roma, che passa comunque un buon momento di forma, affronterà il Genoa in trasferta. Infine Luigi Sepe, titolare in Parma-Fiorentina: contro una viola nettamente in difficoltà, il portiere campano può dire la sua.

In difesa Chris Smalling merita assolutamente la conferma: ormai è lui il faro della difesa di Fonseca. Contro la Juventus l’esperienza e la qualità di Francesco Acerbi potrebbe essere una bella scommessa. Chiudiamo con Gaetano Letizia, impegnato col suo Benevento in casa contro lo Spezia: in una partita probabilmente equilibrata, potrebbe essere una buona soluzione.

Centrocampisti e attaccanti

Apriamo il capitolo dei centrocampisti con Roberto Soriano del Bologna, anche lui reduce da un buon periodo di forma (i rossoblu giocheranno contro il Napoli). Nella Juventus sta aumentando il ritmo Arthur: se lo avete preso all’asta, questo è il momento giusto per buttarlo nella mischia. Chiudiamo con Jordan Veretout, il metronomo della Roma, sempre più indispensabile nelle dinamiche giallorosse.

In attaco il primo nome inevitabile è quello di Zlatan Ibrahimovic, sempre più trascinatore del Milan. Ha tutte l’intenzione di continuare il suo periodo d’oro anche in termini di reti. La doppietta contro l’Inter ha rilanciato la stagione di Gervinho, che adesso vuole risollevare anche le sorti di tutto il Parma. Infine Simeone, autore di una doppietta, anche se inutile, contro il Bologna la scorsa settimana.