Consigli fantacalcio, chi schierare per la 11^ giornata

9 Dicembre 2020 - Francesco Fragapane

I consigli sulla formazione da schierare al Fantacalcio per la prossima giornata di Serie A.

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Manca ancora qualche giorno all’undicesima giornata di Serie A. Per la formazione del Fantacalcio c’è tempo, ma iniziamo a darvi i nostri consigli su chi schierare reparto per reparto. La giornata offre diverse opzioni, soprattutto in attacco e a centrocampo. Vediamo insieme i nomi che potrebbero fare bene nel prossimo week-end.

FIFA 21 FUT, FREEZE: DATA EVENTO E ULTIME NOVITA’

Consigli Fantacalcio, chi schierare in difesa

Per la porta la scelta più facile è Donnarumma, impegnato in Milan-Parma domenica sera. Il livello raggiunto dal portiere della Nazionale è altissimo e contro i ducali ha alte chance di chiudere con un clean sheet. Leonardo Bonucci sta vivendo un momento davvero positivo e va confermato. Per di più contro il Genoa, una delle squadre più in difficoltà. Davide Calabria è uno dei terzini più in forma del campionato e va utilizzato senza dubbio. Chiudiamo con Acerbi, titolare in Lazio-Verona.

Centrocampo e attacco

Torniamo in casa Milan per aprire il discorso sul centrocampo: Frank Kessie è intoccabile per Pioli, e anche per il vostro Fantacalcio. Continuiamo con De Paul, impegnato a Torino contro la squadra di Marco Giampaolo. Nelle ultime settimane abbiamo visto un Zielinski in grande spolvero: in Napoli-Sampdoria potrebbe lasciare ancora il segno con un assist o con un gol. Il quarto uomo a centrocampo è Arthur, che sta finalmente dando segnali positivi alla Juve.

Apriamo il discorso attaccanti con le solite certezze: Lukaku per Cagliari-Inter e Ronaldo-Morata per Genoa-Juventus sono praticamente impossibili da tenere fuori. Anche Immobile e Correa possono fare bene in Lazio-Verona. La “sorpresa” potrebbe essere Quagliarella per uno dei più consueti gol dell’ex a Napoli.

Donnarumma; Bonucci. Calabria, Acerbi; Kessie, Arthur, Zielinski, De Paul; Lukaku, Ronaldo, Quagliarella.