Consigli fantacalcio, chi schierare per la 11^ giornata

9 Dicembre 2020 - Francesco Fragapane

I consigli sulla formazione da schierare al Fantacalcio per la prossima giornata di Serie A.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Manca ancora qualche giorno all’undicesima giornata di Serie A. Per la formazione del Fantacalcio c’è tempo, ma iniziamo a darvi i nostri consigli su chi schierare reparto per reparto. La giornata offre diverse opzioni, soprattutto in attacco e a centrocampo. Vediamo insieme i nomi che potrebbero fare bene nel prossimo week-end.

FIFA 21 FUT, FREEZE: DATA EVENTO E ULTIME NOVITA’

Consigli Fantacalcio, chi schierare in difesa

Per la porta la scelta più facile è Donnarumma, impegnato in Milan-Parma domenica sera. Il livello raggiunto dal portiere della Nazionale è altissimo e contro i ducali ha alte chance di chiudere con un clean sheet. Leonardo Bonucci sta vivendo un momento davvero positivo e va confermato. Per di più contro il Genoa, una delle squadre più in difficoltà. Davide Calabria è uno dei terzini più in forma del campionato e va utilizzato senza dubbio. Chiudiamo con Acerbi, titolare in Lazio-Verona.

Centrocampo e attacco

Torniamo in casa Milan per aprire il discorso sul centrocampo: Frank Kessie è intoccabile per Pioli, e anche per il vostro Fantacalcio. Continuiamo con De Paul, impegnato a Torino contro la squadra di Marco Giampaolo. Nelle ultime settimane abbiamo visto un Zielinski in grande spolvero: in Napoli-Sampdoria potrebbe lasciare ancora il segno con un assist o con un gol. Il quarto uomo a centrocampo è Arthur, che sta finalmente dando segnali positivi alla Juve.

Apriamo il discorso attaccanti con le solite certezze: Lukaku per Cagliari-Inter e Ronaldo-Morata per Genoa-Juventus sono praticamente impossibili da tenere fuori. Anche Immobile e Correa possono fare bene in Lazio-Verona. La “sorpresa” potrebbe essere Quagliarella per uno dei più consueti gol dell’ex a Napoli.

Donnarumma; Bonucci. Calabria, Acerbi; Kessie, Arthur, Zielinski, De Paul; Lukaku, Ronaldo, Quagliarella.