Consigli fantacalcio, chi schierare per la 12^ giornata

3 Novembre 2021 - Francesco Fragapane

Venerdì 5 novembre alle 20:45 Empoli-Genoa apre il dodicesimo turno di Serie A: ecco tutti i nostri consigli su chi schierare al Fantacalcio.

Gioca a Superscudetto

Il Campionato di Serie A riparte venerdì 5 novembre alle ore 20:45 con la sfida tra Empoli e Genoa. Tutti i fantacalciatori, dunque, hanno tempo altre 48 ore circa per schierare la formazione in vista dell’ultimo turno prima della sosta per le nazionale. Come di consueto, andiamo ad elencare i nostri consigli per il dodicesimo turno (3 calciatori per ruolo).

MIRANTE AL MILAN SI ALTERNERÁ A TATARUSANU: COME GESTIRLI AL FANTACALCIO

Chi schierare in porta

Abbiamo citato pocanzi Empoli-Genoa e il portiere toscano Vicario può essere una buona scelta. Infatti, Ballardini molto probabilmente dovrà fare a meno dell’infortunato Destro, capocannoniere della squadra, perdendo un’efficace arma offensiva. Per gli altri due posti, assolutamente da mettere Reina in casa contro la Salernitana mentre si potrebbe azzardare Vanja Milinkovic-Savic in trasferta contro lo Spezia.

INFORTUNIO DESTRO: LE NEWS DAL GENOA E I TEMPI DI RECUPERO

Chi schierare in difesa

La Juventus è chiamata al riscatto dopo due sconfitte consecutive, pertanto è lecito rischiare un difensore tra Bonucci, de Ligt e Chiellini, con quest’ultimo che difficilmente delude quando è in campo. Ferrari del Sassuolo sta disputando una buona stagione e si può mettere anche a Udine, giocando contro una squadra che non segna molto. Infine, Acerbi contro la Salernitana dovrebbe essere una garanzia.

Chi schierare a centrocampo

Non ce ne voglia la Salernitana, ma Sergej Milinkovic-Savic ha buone chance di portare a casa più di un bonus. Da confermare Fabian Ruiz al “Maradona” contro l’Hellas Verona perché sta vivendo uno straordinario momento di forma. Infine, sebbene la partita sia complicata, non si può rinunciare a questo Barella.

Chi schierare in attacco

Escludendo dai nostri consigli il “solito” Immobile, un azzardo può essere Joao Pedro in casa contro l’Atalanta. Gli orobici, infatti, potrebbero risentire della fatiche in Champions League, con il Cagliari che è ultimo e ha assolutamente bisogno dei gol del suo numero 10 per risalire dall’ultimo posto in classifica. Anche la Sampdoria deve riscattare e si deve aggrappare a Quagliarella, voglioso di aumentare il suo misero bottino di gol (fermo a 1). Infine, è arrivato il momento che Abraham si sblocchi: è da schierare contro il Venezia.

INFORTUNIO OSIMHEN: LE NEWS DAL NAPOLI E I TEMPI DI RECUPERO