Perotti alla Salernitana, ruolo e perché comprarlo al fantacalcio: i nostri consigli

2 Febbraio 2022 - Enrico Gorgoglione

La Salernitana ha chiuso il mercato con l'arrivo di Perotti: ecco delle indicazioni su di lui in ottica Fantacalcio

Gioca a Superscudetto

Mercato di gennaio col botto per la Salernitana, condotto alla grande dal nuovo ds Walter Sabatini con la speranza di centrare una miracolosa salvezza. L’ultimo colpo in rodine cronologico corrisponde al nome di Diego Perotti, ex Roma e svincolato fino a qualche giorno fa. Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale della Salernitana in merito a tale acquisto: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ‘88 Diego Perotti. Il calciatore si è legato al club granata fino al 30 giugno 2022 e indosserà la maglia numero 88“. Un acquisto regala speranza ai tifosi granata, oltre ad ingolosire diversi fantallenatori.

CABRAL ALLA FIORENTINA: RUOLO E PERCHÈ COMPRARLO AL FANTACALCIO

Perotti alla Salernitana: cosa cambia al Fantacalcio

Il ritorno di Perorri in Itali alimenta un mix tra curiosità e dubbi. L’ex Roma infatti è un giocatore indiscutibile sul piano tecnico e certamente può dare un contributo importante alla Salernitana da questo punto di vista. Tuttavia, ha alle aspalle una serie di infortuni che ne hanno condizionato la carriera. L’ultimo nella scorsa stagione, chiusa dopo sole 4 presenze con la maglia del Fenerbahçe.

MILAN-JUVENTUS 0-0: GOL E HIGHLIGHTS!

In ottica Fantacalcio, Perotti può essere classificato come una scommessa su cui puntare non spendendo molti fantamilioni. Puntare troppo su di lui potrebbe essere rischioso, considerando quanto già detto e l’incertezza sul suo ambientamento alla Salernitana. Avendo però un centrocampo con già dei titolari, avere un possibile rigorista che se starà bene avrà il posto quasi assicurato può essere interessante.

VLAHOVIC ALLA JUVENTUS: RUOLO E PERCHÈ COMPRARLO AL FANTACALCIO