Napoli-Arsenal: orari e dove vedere la partita di Europa League in tv

18 Aprile 2019 - Francesco Fragapane

Tutto pronto per Napoli-Arsenal di Europa League: ecco dove vedere il ritorno dei quarti di finale in diretta tv e in streaming

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Tutto pronto per Napoli-Arsenal, il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Nella gara di andata, giocata giovedì scorso all’Emirates Stadium, i Gunners hanno battuto per 2-0 gli azzurri. Decisivi i gol di Ramsey e Torreira che permettono alla squadra allenata da Unai Emery di poter contare su due risultati su tre per qualificarsi alle semifinali. Il Napoli è chiamato quindi ad una vera impresa.

La sfida è cruciale per il Napoli che può tornare a giocare una semifinale di Europa League a quattro anni di distanza dall’ultima volta. Nel 2015 la squadra, all’epoca allenata da Rafa Benitez, riuscì ad approdare in semifinale ma venne eliminata dal Dnipro. La gara di andata si concluse con il risultato di 1-1, mentre il ritorno in terra ucraina si concluse con la sconfitta di misura degli azzurri. Ora il Napoli ha la possibilità di ritornare tra le prime quattro della competizione ma per farlo dovrà ribaltare il risultato d’andata. Andiamo a vedere nel dettaglio dove poter guardare Napoli-Arsenal in diretta tv e in streaming.

Diretta tv e streaming di Napoli-Arsenal

Il fischio d’inizio di Napoli-Arsenal è in programma alle ore 21.00 allo stadio San Paolo di Napoli. La partita, valevole per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, sarà visibile sui canali Sky Sport Uno (satellite, fibra e digitale terrestre) e Sky Sport 252 (satellite e fibra). In chiaro in questa occasione sarà infatti disponibile “Diretta Gol” con i momenti salienti delle gare che si disputano in contemporanea. La telecronaca dell’incontro è affidata a Maurizio Compagnoni, mentre Luca Marchegiani si occuperà del commento tecnico. La partita sarà disponibile anche in 4K per i possessori del decoder Sky Q. Chi dovesse invece preferire la flessibilità tipica dello streaming può affidarsi a Sky Go, servizio disponibile gratuitamente per i clienti della pay Tv su PC, smartphone e tablet.

Alle 20 e alle 23, studi pre e post partita con Anna Billò, in compagnia di Daniele Adani, Beppe Bergomi e Riccardo Trevisani. Al fischio finale, il programma andrà avanti con le interviste dei protagonisti e i commenti alla partita. La diretta goal di Europa League permetterà invece di vedere le immagini di tutte le partite della serata: Chelsea-Slavia Praga, Eintracht Francoforte-Benfica, Valencia-Villarreal.

Napoli, la formazione che affronterà l’Arsenal

In vista della sfida contro l’Arsenal, Carlo Ancelotti ha studiato varie possibilità di formazione. L’allenatore azzurro potrebbe optare per un assetto iperoffensivo con l’inserimento dal primo minuto di tutti e tre gli attaccanti: Arek Milik, Dries Mertens e Lorenzo Insigne. Resta comunque un’ipotesi, ricalcando il modulo schierato contro il Chievo. Al momento il modulo più plausibile è pero il 4-4-2 che era stato proposto da Carlo Ancelotti anche nei gironi di Champions League. In difesa possibile inserimento di Maksimovic come terzino destro, per mettere a Ghoulam (schierato sulla sinistra) di poter dare maggiore impulso alla fase offensivo.

In mediana ballottaggio Fabian-Zielinski come centrocampista centrale con il polacco favorito per affiancare Allan. A destra è imprescindibile la presenza di Callejon, mentre a sinistra lo stesso Fabian dovrebbe avere la meglio sulla concorrenza. In attacco favorita la coppia Milik-Insigne, con Mertens pronto a subentrare a partita in corso.

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Ruiz; Insigne, Milik. All.: Ancelotti

TAG: