Kim Min-jae al Napoli, ruolo e perché comprarlo al fantacalcio: i nostri consigli

27 Luglio 2022 - Francesco Fragapane

Il Napoli ha scelto Kim Min-jae come sostituto di Koulibaly: alla scoperta del difensore sudcoreano in vista dell'asta del fantacalcio

Gioca a Superscudetto

Salutato Kalidou Koulibaly, il Napoli ha un nuovo difensore centrale: si tratta di Kim Min-jae. Il sudcoreano è arrivato in azzurro dal Fenerbache, squadra dove i partenopei sono soliti pescare bene, basti pensare all’acquisto di Elmas qualche stagione fa. Kim ha il duro compito di raccogliere l’eredità di Koulibaly, uno dei centrali più dominanti della Serie A. Scopriamo insieme le sue caratteristiche e come comportarsi con lui all’asta del fantacalcio.

VIDEO INTER-LENS 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

Kim Min-jae al Napoli: ruolo e perché prenderlo al fantacalcio

Alto 190 centimetri, Kim Min-jae è un difensore roccioso che sfrutta la propria fisicità per fermare gli attaccanti avversari. Il sudcoreano è bravo sia negli anticipi che in marcatura e con la maglia del Fenerbahce era solito impostare anche l’azione da dietro. Tutte caratteristiche che hanno convinto il Napoli a puntare su di lui per sostituire Koulibaly.

SERIE A 2022/2023: LE NUOVE MAGLIE DI TUTTE LE SQUADRE

L’eredità di KK pesa come un macino e aspettarsi che Kim possa giocare ai livelli del suo predecessore è qualcosa di poco vicino alla realtà, almeno all’inizio. Il giocatore avrà bisogno di un periodo di adattamento al nuovo campionato e alla nuova cultura. L’esperienza maturata in campo internazionale, però, lo aiuterà a velocizzare questo processo.

VIDEO MILAN ZALAEGERSZEGI 2-3: GOL E HIGHLIGHTS

In ottica fantacalcio rappresenta sicuramente un profilo da tenere in considerazione. In generale tutti i calciatori titolari delle big sono sempre molto ambiti in fase d’asta. Bisogna comunque fare molta attenzione, soprattutto con i nuovi arrivi e calcolare il fisiologico periodo di adattamento. Essendo il titolare del Napoli, uno dei club di vertice, ha senso puntare su di lui per il proprio reparto difensivo del fantacalcio, senza svenarsi troppo con i crediti. Kim non è un difensore con il vizio del gol ma se dovesse confermare le aspettative della società, sarebbe il perfetto difensore dal buon rendimento, ideale come terzo o quarto slot di reparto.