Fantacalcio, come cambia l'Inter senza Lautaro e Icardi

28 marzo 2019 - Enrico Gorgoglione

Inter senza Lautaro e Icardi contro la Lazio: ecco come cambia la formazione di Luciano Spalletti in vista della sfida ai biancocelesti di Inzaghi

Nuovo problema in casa Inter a tre giorni dalla sfida di campionato contro la Lazio. Lautaro Martinez ha riportato una distrazione muscolare al retto femorale della coscia destra. L’infortunio, rimediato nell’amichevole tra Argentina e Marocco, costringe il ‘Toro’ a due settimane di stop. Una tegola in più per Spalletti in vista dell’impegno contro i biancocelesti di Simone Inzaghi. Lautaro ha fatto le veci di Icardi nelle ultime cinque partite in campionato, giocate tutte da centravanti titolare. Il suo connazionale è rientrato in settimana dopo i problemi al ginocchio che lo hanno tenuto lontano dal campo per più di un mese. Nonostante la tentazione di gettare Icardi subito nella mischia si forte, sembra improbabile che il numero 9 nerazzurro parta titolare dopo la lunga inattività. Per questo, Spalletti deve rivedere i propri piani di formazione e studiare delle alternative nel reparto offensivo.

Infortunio Lautaro Martinez: l’argentino salta la Lazio

L’infortunio di Lautaro Martinez è più grave del previsto. Il giocatore, uscito anzitempo per un problema muscolare durante l’ultima apparizione dell’Albiceleste, è rientrato in Italia ancora dolorante. Nella giornata di oggi si è sottoposto alla risonanza magnetica che ha evidenziato una distrazione muscolare al retto femorale della coscia destra. I tempi di recupero sono stimati attorno ai quindici giorni, anche se Lautaro verrà valutato nuovamente la prossima settimana. L’ex Racing di Avellaneda rischia di saltare, oltre alla Lazio, anche le sfide contro Genoa e Atalanta.

In attesa di capire se potranno accorciarsi i tempi di recupero, Spalletti deve ragionare una partita alla volta e preoccuparsi dell’impegno incombente contro la Lazio. I più ottimisti invocano a gran voce l’immediato ritorno di Mauro Icardi dal primo minuto. Il numero 9 dei nerazzurri è tornato ad allenarsi in gruppo solo in settimana dopo più di un mese lontano dal campo. Sarà convocato per domenica sera ma mandarlo in campo da titolare sembra rischioso oltre che improbabile. E senza Lautaro Martinez, a Spalletti resta una sola punta di ruolo: Keita.

Come cambia l’Inter senza Lautaro e Icardi

Luciano Spalletti deve fare i conti con diversi problemi nel preparare la sfida di domenica alla Lazio. Fuori De Vrij, costretto a dare forfait a causa di una distrazione all’adduttore della coscia destra. Fuori Lautaro Martinez, rientrato infortunato dall’impegno in Nazionale con l’Argentina. In dubbio Nainggolan e Asamoah, con Icardi che non può ancora essere in condizione dopo oltre un mese di assenza.

Quale sarà la formazione titolare dell’Inter contro la Lazio? Il tecnico nerazzurro sembra intenzionato a schierare i suoi con un 4-3-3. Handanovic in porta, Skriniar al centro della difesa insieme a Miranda, ristabilito e chiamato al compito di sostituire De Vrij. A destra giocherà D’Ambrosio, mentre a sinistra Dalbert è in vantaggio su un Asamoah non al meglio. Senza Nainggolan, centrocampo a tre formato da Brozovic, Gagliardini e Vecino. Avanti, l’unica punta rimasta a disposizione è Keita. Il senegalese giocherà centravanti, supportato da Perisic e Politano. Icardi in panchina salvo sorprese, potrebbe scendere in campo solo a gara in corso.