Bologna, infortunio per Sansone: rischia un mese di stop. Le ultime news

5 febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Emergenza in attacco in casa Bologna. Contro la Roma Mihajlovic dovrà fare a meno di Nicola Sansone e Federico Santander, entrambi out per infortunio muscolare dopo la gara contro il Brescia. Tempi di recupero e ultime news

Problema muscolare per Nicola Sansone uscito per infortunio nel primo tempo di Bologna-Brescia. Per l’ex attaccante del Villareal si tratta di una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. La prima diagnosi dello staff medico rossoblu prevede il ritorno in campo fra 3-4 settimane. Sansone dovrebbe saltare per infortunio le gare contro Roma, Genoa, Udinese e Lazio, tornando a disposizione per Bologna-Juventus in programma l’8 marzo. Stesso destino per il compagno di reparto Federico Santander, alle prese con un nuovo stop muscolare dopo i numerosi problemi accusati nel girone d’andata. L’attaccante paraguaiano ha subito una lesione di primo grado al muscolo ileopsoas e dovrà stare ai box per almeno tre settimane. Mihajlovic spera di recuperarlo per la trasferta di Roma contro la Lazio del 29 febbraio. Per il Bologna si tratta di due assenze pesanti che costringeranno Orsolini, Palacio e il neo arrivato Barrow a fare gli straordinari almeno fino a fine febbraio.

ASTA FANTACALCIO, I GIOCATORI DA NON SVINCOLARE

TAG: