Infortunati serie A, ecco chi non giocherà il prossimo turno

15 Febbraio 2019 - Francesco Fragapane

La lista completa degli infortunati della serie A per la 24^ giornata. Da Juventus-Frosinone a Roma-Bologna, ecco chi non scenderà in campo

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

La 24^ giornata di serie A sarà ricca di infortunati. Molti i calciatori che non potranno scendere in campo, dai lungodegenti agli indisponibili dell’ultima ora. Basti pensare a Mauro Icardi che, tra mille polemiche, non sarà alla guida dell’attacco dell’Inter, impegnata in un delicato match casalingo contro la Sampdoria. Il turno avrà inizio con Juventus-Frosinone, con Allegri ancora costretto a rinunciare a Cuadrado e Douglas Costa. Quattro invece gli assenti per gli ospiti, chiamati a una vera e propria impresa.

Una scalata si profila dinanzi alla Lazio, con Inzaghi che ha recuperato Immobile ma dovrà rinunciare a sette calciatori tra infortuni e condizioni fisiche precarie. Tra questi due titolarissimi come Milinkovic Savic e Luis Alberto. Problemi anche in casa Napoli, con Mario Rui, Albiol, Verdi e Mertens out. Lo spagnolo ne avrà per svariate settimane, mentre il resto del gruppo dovrebbe tornare in campo a breve. Intanto però Ancelotti affronterà il Torino dell’ex Mazzarri senza alcuni uomini chiave, e con Hamsik ormai volato in Cina.

La lista degli infortunati in serie A della 24^ giornata

Djimsiti (Atalanta)

Lyanco, Orsolini, Gonzalez (Bologna)

Faragò, Cacciatore, Birsa, Castro, Cerri, Klavan, Thereau, Romagna (Cagliari)

Pellissier, Seculin, Tomovic, Frey (Chievo)

Capezzi (Empoli)

Laurini, Mirallas, Pezzella (Fiorentina)

Dionisi, Ariaudo, Simic, Ghiglione (Frosinone)

Favilli, Hiljemark, Lapadula (Genoa)

Vrsaljko, Icardi (Inter)

Douglas Costa, Cuadrado (Juventus)

Lukaku, Parolo, Wallace, Luis Alberto, Berisha, Milinkovic Savic, Bastos (Lazio)

Zapata, Bonaventura, Caldara, Reina (Milan)

Mario Rui, Albiol, Verdi, Mertens (Napoli)

Grassi, Scozzarella, Dimarco, Sierralta (Parma)

Schick, Karsdorp, Under (Roma)

Barreto, Caprari (Sampdoria)

Sernicola, Marlon (Sassuolo)

Djidji (Torino)

Sandro, Badu, Samir, Bara, Troost-Ekong, De Paul, Behrami (Udinese)

Come cambiano le probabili formazioni senza gli indisponibili

Douglas Costa e Cuadrado mancano ormai da un po’ e Allegri ha qualità bastevoli in rosa per colmare il loro vuoto. Turnover a centrocampo, con Emre Can, Bentancur e Khedira, mentre in attacco ci sarà l’attacco titolare. Per quanto riguarda Atalanta-Milan, match più atteso di questo turno, spazio a Palomino, Mancini e Toloi, considerando come Djimsiti non è al meglio della condizione. Nessun nuovo stop per il Milan, oltre ai noti lungodegenti. Più complessa la situazione in casa Fiorentina, con Pioli costretto a fare a meno di tre calciatori chiave come Laurini, Mirallas e Pezzella, fronteggiando una Spal al completo. Anche Inter-Sampdoria dovrà fare a meno di alcuni protagonisti. Dopo le tante polemiche, Spalletti non potrà schierare Icardi, alle prese con un problema al ginocchio, così come Vrsaljko. Giampaolo invece dovrà attendere almeno aprile per ritrovare Caprari, con Barreto out fino al prossimo turno di serie A.

I nerazzurri scenderanno dunque in campo con Lautaro Martinez al posto dell’ormai ex capitano, mentre i blucerchiati si affideranno a Gabbiadini e Saponara alle spalle di Quagliarella. Un solo assente tra le fila del Torino, impegnato al San Paolo contro il Napoli. Mazzarri dovrà fare a meno di Djidji, al posto del quale scenderà in campo Moretti. Ancelotti schiererà Ghoulam dal primo minuto, considerando l’assenza di Mario Rui, con Malcuit dal primo minuto al posto di Hysaj. In Europa League Zielinski ha ritrovato la rete e prenderà il posto di Verdi sulla fascia, con Insigne ancora titolare in attacco, vista l’indisponibilità di Mertens e Maksimovic in sostituzione di Albiol, out probabilmente per 8 settimane.