Gollini alla Fiorentina, ruolo e perché comprarlo al fantacalcio: i nostri consigli

8 Luglio 2022 - Francesco Fragapane

Pierluigi Gollini è un nuovo portiere della Fiorentina: ecco tutti i nostri consigli per i fantallenatori in merito alla possibilità di puntare sull'ex Atalanta.

Gioca a Superscudetto

Siamo arrivati a inizio luglio, un mese che negli anni pari, in genere, regala sempre una manifestazione riguardante le nazionali, soprattutto le fasi finali. Infatti, ogni due anni, si alternano Campionati Europei e Campionati Mondiali, al contrario di quanto avviene quest’anno. Eccezionalmente, la rassegna iridata inizierà a metà novembre perché si disputa in Qatar. A causa delle alte temperature dello stato, sarebbe stato decisamente controproducente giocare tra giugno e luglio, dunque la FIFA ha cambiato finestra. Una scelta che ha destato polemiche e che, per la stagione 2022/2023, cambierà inevitabilmente gli scenari dei campionati, costretti a una pausa forzata di quasi due mesi. Sarà un anno particolare anche per il Fantacalcio, con i fantallenatori chiamati a organizzare l’asta molto presto per iniziare il 13 agosto.

CONFERENCE LEAGUE, SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF E POSSIBILI AVVERSARIE DELLA FIORENTINA

Gollini alla Fiorentina: i nostri consigli

Colpo tra i pali per la Fiorentina, che ha riportato in Italia l’ex Atalanta Pierluigi Gollini. L’avventura di quest’ultimo al Tottenham, infatti, seppur prestigiosa è stata priva di soddisfazioni perché vissuta quasi interamente alle spalle del più esperto Hugo Lloris. L’estremo difensore torna in Italia con l’obiettivo di rilanciarsi e si candida a essere il titolare della porta viola al posto di Terracciano, che ha comunque fatto bene. A tal proposito, il nostro consiglio è quello di puntare su Gollini, che potrebbe essere una delle rivelazioni della prossima stagione. Se poi volete stare tranquilli a livello di titolarità, cercate di prendere anche Terracciano.

BELLANOVA ALL’INTER, RUOLO E PERCHÈ COMPRARLO AL FANTACALCIO: I NOSTRI CONSIGLI

La stagione della Fiorentina

La Fiorentina di Vincenzo Italiano si è qualificata ai playoff di Conference League con il 7° posto della passata stagione. L’obiettivo, dunque, è quello di confermarsi e, perché no, cercare di fare meglio con l’Europa League. Il mercato, d’altronde, sembra andare in quel senso visto che la Fiorentina, oltre a Gollini, ha preso anche Jovic, Dodò e Mandragora.

CANCELLIERI ALLA LAZIO, RUOLO E PERCHÈ COMPRARLO AL FANTACALCIO: I NOSTRI CONSIGLI