Giroud al Milan: ruolo e perché comprarlo al Fantacalcio

16 Luglio 2021 - Enrico Gorgoglione

Colpo di mercato del Milan: arriva Olivier Giroud. Scopriamo le caratteristiche dell'attaccante francese e perché comprarlo al fantacalcio

Gioca a Superscudetto

Olivier Giroud è un nuovo giocatore del Milan. Dopo un lungo corteggiamento, l’attaccante francese ha detto sì ai rossoneri. Il giocatore ha già sostenuto le visite mediche a Milanello e raggiungerà presto i suoi compagni di squadra. Un grande colpo di mercato per il tecnico Stefano Pioli che avrà a disposizione un attaccante dotato di grande esperienza internazionale. L’arrivo di Giroud al Milan rappresenta una grande new entry per il campionato italiano e anche per il fantacalcio. Ecco le caratteristiche dell’attaccante transalpino, perché comprarlo e come comportarsi durante l’asta.

VIDEO ITALIA-INGHILTERRA: GOL E HIGHLIGHTS

Giroud al Milan: perché comprarlo al Fantacalcio

Con Giroud il Milan si assicura un centravanti di grande valore: il francese è un giocatore completo che sa fare reparto da solo. Basta chiedere a Didier Deschamps che ha puntato su di lui per la vittoriosa spedizione dei galletti ai Mondiali di Russia 2018. Dotato di forza fisica, senso della posizione e una buona tecnica, Giroud è il classico giocatore che piace a ogni allenatore, sia per caratteristiche tecniche che per atteggiamento.

MILAN-REAL MADRID: AMICHEVOLE DI BENEFICENZA

Il Milan lo ha scelto per dare un’alternativa a Ibrahimovic e aumentare l’esperienza internazionale della rosa che dovrà affrontare la Champions League. Le qualità di Giroud non sono in discussione, anche se nelle ultime stagioni il suo apporto in zona gol è diminuito rispetto al passato. Da quando veste la maglia del Chelsea, ha segnato 39 reti in 119 partite. Un bottino di tutto rispetto anche se per niente paragonabile ai 21 gol segnati nella stagione 2011/2012 che regalarono al Montpellier l’inaspettata vittoria della Ligue 1.

CALENDARIO MILAN SERIE A 2021/2022: TUTTE LE GIORNATE

In ottica fantacalcio bisogna valutare diversi fattori, tra tutti quello della titolarità: a meno di un cambio di modulo da parte di Pioli, Giroud dovrà vedersela con Ibrahimovic. Il Milan giocherà la Champions e Zlatan ha un anno in più sulle spalle: il francese avrà tante occasioni per giocare sia da titolare che da primo subentrante. In una lega a 10 squadre, Giroud può essere acquistato come secondo o terzo slot in attacco. Per lui si possono spendere da un minimo di 20 a un massimo di 50 crediti con un budget iniziale di 500.