Frosinone-Torino, Mazzarri non rischia Ola Aina

7 Marzo 2019 - Francesco Fragapane

Walter Mazzarri ha deciso, Ola Aina resterà a casa e non prenderà parte alla sfida tra Frosinone e Torino. Il giocatore continua il lavoro personalizzato

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Il Torino di Mazzarri scenderà in campo domenica 10 marzo alle ore 15.00. Una sfida fuori casa per i granata, che dovranno fronteggiare il Frosinone. Due squadre a caccia dei tre punti, anche se per motivazioni ben differenti. La squadra di Baroni è a quota 17 punti in classifica, a una sola lunghezza dal Bologna e cinque dall’Empoli, che ad oggi sarebbe la prima delle società salve in serie A. Il Torino ha invece altri obiettivi. Sta vivendo un periodo d’oro e, con 41 punti conquistati alle porte della 27^ giornata di serie A, si ritrova alle spalle della Roma e della zona Champions, in piena lotta per l’Europa League. Quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei sfide di campionato, con un prezioso 0-0 contro il Napoli e un insperato 1-0 ai danni dell’Inter.

Torino, Ola Aina a riposo

In campo contro il Frosinone non ci sarà Ola Aina. Il difensore di Mazzarri è una delle rivelazioni di questa serie A. Ha 22 anni, un gran fisico e uno scatto poderoso che gli consente di passare agevolmente dalla zona arretrata a quella avanzata del campo.

L’ex Chelsea ha svolto soltanto terapie nella giornata di ieri, per poi avviare un programma personalizzato per il recupero della migliore condizione fisica. Non c’è particolare preoccupazione, il che vuol dire che gli iscritti di Superscudetto potranno tornare a puntare su di lui a breve. Per il momento però Mazzarri non vuole correre alcun rischio, considerando come la stagione sia ancora lunga. Dopo Frosinone e Bologna si dovranno affrontare Fiorentina e Sampdoria e il tecnico vuole essere al top per la corsa europea. Lavoro a parte dunque e probabile ritorno in campo nella 28^ giornata di serie A contro gli uomini di Mihajlovic.

TAG: