Fantacalcio: la formazione tipo delle 20 squadre di Serie A

9 Aprile 2019 - Francesco Fragapane

Al netto di infortuni e squalifiche e di scelte tattiche, le formazioni migliori di tutte le squadre di Serie A

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A 2019 2020

Infortuni, turnover e squalifiche: sono tante le insidie per i fantallenatori alle prese con la scelta dei migliori giocatori da inserire in rosa. C’è chi non rinuncerebbe mai ai propri idoli o ai campioni che vestono la maglia della squadra del cuore e chi ogni anno è pronto a una rivoluzione, sempre a caccia di nuovi talenti per  costruire la squadra ideale al fantacalcio. Scegliere il bomber da 30 gol a stagione o pescare il difensore sforna assist dal rendimento assicurato non è così facile come sembra. E lasciarsi guidare dall’istinto o dall’appeal del presunto top player può rivelarsi una scelta azzardata, col risultato di ritrovarsi nell’11 titolare giocatori strapagati con una media-voto da flop assicurato. Meglio lasciare da parte l’improvvisazione e prepararsi all’asta del fantacalcio con una guida e una precisa strategia su giocatori da prendere assolutamente, colpi a sorpresa per spiazzare gli avversari e nomi di riserva per l’immancabile “Piano B”. Il consiglio di Superscudetto? Studiare con attenzione la formazione-tipo delle 20 squadre di Serie A.

Come gioca l’Atalanta

L’Atalanta non è più una sorpresa. La banda Gasperini è ormai una certezza anche al fantacalcio. Bonus a grappoli non solo dagli attaccanti e dai centrocampisti ma anche dai difensori goleador: Toloi, Mancini e Gosens su tutti.

Formazione titolare dell’Atalanta 2018-19 (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Papu Gomez; Zapata. Probabili ballottaggi: Mancini/Masiello; Hateboer/Castagne; De Roon/Pasalic. Rigorista: Ilicic o Zapata.

Come gioca il Bologna

Il ritorno in panchina di Sinisa Mihajlovic al posto di Pippo Inzaghi ha ridato slancio al Bologna. I rossoblù hanno tutte le carte in regola per puntare a una salvezza tranquilla, anche grazie agli innesti invernali di Lyanco, Soriano e Sansone.

Formazione titolare del Bologna 2018-19 (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Palacio, Santander, Sansone. Probabili ballottaggi: Dijks/Mattiello; Pulgar/Dzemaili; Palacio/Orsolini. Rigorista: Pulgar o Palacio.

Come gioca il Cagliari

I gravi infortuni di Castro e Birsa sono destinati a condizionare molto il rendimento della formazione di mister Maran. La salvezza dei sardi passa dai piedi e dai gol di Barella, Joao Pedro e Pavoletti.

Formazione titolare del Cagliari 2018-19 (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Barella, Cigarini, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. Probabili ballottaggi: Pisacane/Klavan; Srna/Cacciatore; Birsa/Castro. Rigorista: Joao Pedro o Barella.

Come gioca il Chievo Verona

Il ritorno in panchina di mister Di Carlo ha ridato entusiasmo all’ambiente. Potrebbe non bastare per raggiungere la salvezza ma è comunque una buona notizia in ottica fantacalcio. A beneficiarne potrebbero essere soprattutto Giaccherini, Pellissier e Sorrentino.

Formazione titolare del Chievo 2018-19 (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Dioussè, Rigoni N., Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Pellissier. Probabili ballottaggi: Depaoli/Schelotto; Barba/Jaroszynski; Stepinski/Meggiorini; Pellissier/Djordjevic. Rigorista: Pellissier o Giaccherini.

Come gioca l’Empoli

I gol di Ciccio Caputo e la qualità del centrocampo sono gli assi nella manica di mister Andreazzoli. Nonostante la classifica deficitaria che ha portato all’esonero di Beppe Iachini, puntare sui giocatori empolesi nelle gare casalinghe può essere una buona idea.

Formazione titolare dell’Empoli 2018-19 (4-3-1-2): Dragowski; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Pasqual; Traorè, Bennacer, Acquah; Krunic; Farias, Caputo. Probabili ballottaggi: Maietta/Dell’Orco; Acquah/Pajac; Rigorista: Caputo o Pasqual.

Come gioca la Fiorentina

L’innesto di Luis Muriel ha dato spessore all’attacco viola. Chiesa e Benassi sono le due certezze del centrocampo di Stefano Pioli. Nel reparto difensivo potrebbe essere la stagione della consacrazione di Lafont e Milenkovic.

Formazione titolare della Fiorentina 2018-19 (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Gerson, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Muriel. Probabili ballottaggi: Gerson/Fernandes; Benassi/Dabo; Simeone/Mirallas; Rigorista: Veretout o Muriel.

Come gioca il Frosinone

La salvezza dei ciociari è la “mission impossible” di mister Baroni subentrato a Moreno Longo. Ciano e Pinamonti possono fare la differenza negli scontri diretti contro le altre squadre della zona retrocessione.

Formazione titolare del Frosinone 2018-19 (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Cassata, Molinaro; Ciano, Pinamonti. Probabili ballottaggi: Salamon/Ariaudo; Maiello/Viviani; Pinamonti/Trotta; Rigorista: Ciano o Trotta.

Come gioca il Genoa

Con l’arrivo in panchina di Cesare Prandelli i rossoblù hanno finalmente trovato la giusta quadratura. Radu in porta, Romero in difesa e Sanabria in attacco (arrivato a gennaio per sostituire Piatek) sono i nuovi punti fermi della squadra.

Formazione titolare del Genoa 2018-19 (4-4-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lazovic, Radovanovic, Lerager, Bessa; Kouamè, Sanabria. Probabili ballottaggi: Radu/Jandrei; Lerager/Rolon; Radovanovic/Miguel Veloso; Kouamè/Pandev. Rigorista: Criscito o Sanabria.

Come gioca l’Inter

I nerazzurri guidati da Spalletti tentano l’assalto al podio della Serie A grazie agli innesti di De Vrij, Politano, Nainggolan e Lautaro Martinez. Handanovic e Skriniar sono due certezze per gli amanti del modificatore della difesa.

Formazione titolare dell’Inter 2018-19 (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic, Icardi. Probabili ballottaggi: Dalbert/Asamoah; Nainggolan/Joao Mario; Perisic/Keita; Icardi/Lautaro Martinez. Rigorista: Icardi o Lautaro Martinez.

Come gioca la Juventus

I 7 volte Campioni d’Italia hanno messo a segno il colpo dell’anno acquistando Cristiano Ronaldo, un nome destinato a sconvolgere i piani di milioni di fantallenatori. Chi vuole spendere meno può scommettere su Cancelo, Emre Can o Mandzukic.

Formazione titolare della Juventus 2018-19 (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. Probabili ballottaggi: Emre Can/Khedira; Pjanic/Bentancur; Dybala/Douglas Costa; Mandzukic/Bernardeschi. Rigorista: Cristiano Ronaldo o Pjanic.

Come gioca la Lazio

I biancocelesti ripartono dalle certezze Luis Alberto e Immobile. Milinkovic-Savic dovrà riconfermarsi dopo le ottime prestazioni della passata stagione, mentre Acerbi avrà il compito di non far rimpiangere De Vrij.

Formazione titolare della Lazio 2018-19 (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Romulo, Parolo, Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile. Probabili ballottaggi: Luiz Felipe/Wallace; Lucas Leiva/Badelj; Luis Alberto/Correa. Rigorista: Immobile o Luis Alberto.

Come gioca il Milan

Superato lo shock per gli addii di Bonucci e Higuain, il Milan di Gattuso riparte dal 4-3-3 e dagli innesti di Paquetà e Piatek. Musacchio, Calabria e Calhanoglu promossi titolari dopo gli infortuni di Caldara, Conti e Jack Bonaventura.

Formazione titolare del Milan 2018-19 (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. Probabili ballottaggi: Calabria/Conti; Biglia/ Bakayoko; Calhanoglu/Cutrone; Suso/Castillejo. Rigorista: Kessiè o Piatek.

Come gioca il Napoli

L’addio di capitan Hamsik non sembra aver minato le certezze della squadra. Carlo Ancelotti ha trasformato il 4-3-3 di sarriana memoria in un 4-4-2 solido ed equilibrato, affidando le chiavi del centrocampo a Fabian Ruiz e Zielinski.

Formazione titolare del Napoli 2018-19 (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Milik, Insigne. Probabili ballottaggi: Meret/Ospina; Albiol/Maksimovic; Ghoulam/Mario Rui; Zielinski/Verdi; Milik/Mertens. Rigorista: Insigne o Mertens.

Come gioca il Parma

La formazione allenata da Roberto D’Aversa rappresenta un perfetto mix di giovani emergenti e giocatori d’esperienza. Bruno Alves, Kucka e Gervinho sono i punti di forza della squadra ma guai a sottovalutare la vena realizzativa di Inglese.

Formazione titolare del Parma 2018-19 (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Barillà, Rigoni L., Kucka; Biabiany, Inglese, Gervinho. Probabili ballottaggi: Gagliolo/Bastoni, Dimarco/Gobbi; Rigoni L./Stulac; Biabiany/Siligardi. Rigorista: Inglese o Gervinho.

Come gioca la Roma

L’esonero di Eusebio Di Francesco ha scosso l’ambiente giallorosso ma il ritorno in panchina di Ranieri può essere lo stimolo giusto per conquistare un posto in Champions. La scommessa da vincere? Far giocare insieme Dzeko e Schick.

Formazione titolare della Roma 2018-19 (4-4-2): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Under, Nzonzi, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko, Schick. Probabili ballottaggi: Nzonzi/De Rossi; Cristante/Zaniolo; Zaniolo/Pellegrini; Perotti/El Shaarawy. Rigorista: Kolarov o Perotti.

Come gioca la Sampdoria

Fabio Quagliarella (36 anni!) è l’uomo copertina dei blucerchiati ma la squadra di Giampaolo vanta ottime individualità in tutti i reparti. Qualche esempio? Audero in porta, Andersen in difesa, Praet e Linetty a centrocampo.

Formazione titolare della Sampdoria 2018-19 (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. Probabili ballottaggi: Colley/Tonelli; Ramirez/Saponara; Linetty/Jankto; Gabbiadini/Defrel. Rigorista: Quagliarella o Ramirez.

Come gioca il Sassuolo

Nonostante l’addio di Boateng a gennaio, i neroverdi allenati da De Zerbi hanno mantenuto un rendimento costante. La seconda parte di stagione potrebbe consacrare le giovani promesse Demiral, Sensi e Djuricic.

Formazione titolare del Sassuolo 2018-19 (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Djuricic. Probabili ballottaggi: Ferrari/Peluso; Demiral/Magnani, Locatelli/Magnanelli, Babacar/Matri. Rigorista: Berardi o Babacar.

Come gioca la Spal

Mister Semplici si affida ai gol di Petagna e Antenucci. Ma la salvezza dei ferraresi passa anche dai piedi di Lazzari e Kurtic, centrocampisti fondamentali nel garantire inserimenti, gol da palle inattive e assist al bacio.

Formazione titolare della Spal 2018-19 (3-5-2): Viviano; Cionek, Bonifazi, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. Probabili ballottaggi: Bonifazi/Vicari; Schiattarella/Valoti; Antenucci/Paloschi. Rigorista: Petagna o Antenucci.

Come gioca il Torino

I granata puntano decisi alla qualificazione in Europa League. L’ossatura della formazione di Mazzarri è la stessa della passata stagione ma la qualità è aumentata grazie agli innesti di Izzo, Meitè, Ola Aina e Zaza.

Formazione titolare del Torino 2018-19 (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meitè, Rincon, Baselli, Ansaldi; Iago Falque, Belotti. Probabili ballottaggi: Djidji/Moretti; De Silvestri/Ola Aina; Lukic/Meitè; Zaza/Iago Falque. Rigorista: Belotti o Iago Falque.

Come gioca l’Udinese

Dopo gli esoneri di Velazquez e Nicola, il ritorno in panchina di Tudor potrebbe essere fondamentale per ritrovare energie in vista del rush finale. De Paul e Pussetto si candidano ad essere le stelle della squadra, ma ai friulani serviranno soprattutto i gol di Okaka e Lasagna.

Formazione titolare dell’Udinese 2018-19 (3-5-2): Musso; Nuytinck, Troost-Ekong, De Maio; Stryger-Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D’Alessandro; Pussetto, Lasagna. Probabili ballottaggi: De Maio/Samir; Mandragora/Sandro; Fofana/Berhami; Lasagna/Okaka. Rigorista: De Paul o Lasagna.