Fantacalcio, Top e Flop 11 della 8^ giornata di Serie A

22 ottobre 2019 - Francesco Fragapane

Le formazioni dei migliori e dei peggiori al fantacalcio dopo le partite dell'ottava giornata di Serie A: Cornelius super, Verdi in affanno

L’ottava giornata di campionato ha regalato diverse sorprese al fantacalcio, sia a livello positivo che negativo. La nota più lieta dell’ultimo turno è rappresentata sicuramente dalla tripletta di Cornelius, entrato al posto dell’infortunato Inglese e diventato l’eroe inaspettato di Parma-Genoa. Si è sbloccato finalmente Arkadiusz Milik, centravanti del Napoli atteso da tanti fantallenatori. Gosens è una conferma, così come Muriel, capace di segnare una doppietta in casa della Lazio. Ancora difficoltà per Lazaro dell’Inter e Verdi del Torino. Ecco i Top e i Flop 11 al fantacalcio dopo le partite della 8^ giornata di Serie A.

FANTACALCIO: I CENTROCAMPISTI DA SCHIERARE PER LA 9^ GIORNATA

Donnarumma (Milan): 7,5 (6,5+3-2)

Gianluigi Donnarumma è il portiere della Top 11 dell’ottava giornata di Serie A. L’estremo difensore del Milan para a Babacar il suo secondo rigore stagionale, dopo quello neutralizzato a Chiesa della Fiorentina.

Quotazione Superscudetto: 21 crediti

Gosens (Atalanta): 8 (7+1)

Robin Gosens torna di nuovo nell’undici ideale del fantacalcio. Ormai il terzino dell’Atalanta è una presenza fissa tra i top. Anche contro la Lazio ha fornito un’ottima prova, impreziosita da un assist.

Quotazione Superscudetto: 17 crediti

Danilo (Bologna): 9 (6,5+3-0,5)

Prima volta per Danilo del Bologna nella formazione dei migliori di giornata. Il difensore ci arriva grazie al gran gol messo a segno contro la Juventus che ha ristabilito momentaneamente la parità dopo il vantaggio di Cristiano Ronaldo.

Quotazione Superscudetto: 7 crediti

Calderoni (Lecce): 10 (7+3)

Il secondo gol stagionale di Marco Calderoni vale al Lecce il pareggio contro il Milan. Un sinistro potente e preciso dalla distanza che ha permesso alla formazione salentina di tornare da San Siro con un punto prezioso in ottica salvezza.

Quotazione Superscudetto: 10 crediti

Calhanoglu (Milan): 12,5 (7,5+3+1+1)

Prestazione positiva per Hakan Calhanoglu alla prima di Stefano Pioli sulla panchina del Milan. Il turco è il migliore in campo dei rossoneri: segna la rete che sblocca il risultato e fornisce a Piatek l’assist per il momentaneo 2-1 dei padroni di casa, poi raggiunti da Calderoni.

Quotazione Superscudetto: 21 crediti

Kulusevski (Parma): 12,5 (7,5+3+2)

Prosegue lo splendido momento di forma di Kulusevski. Il centrocampista del Parma ha fatto la gioia dei fantallenatori che lo hanno schierato, segnando un gol e servendo due assist vincenti nel 5-1 rifilato dai ducali al Genoa.

Quotazione Superscudetto: 10 crediti

Nainggolan (Cagliari): 11,5 (8+3+1-0,5)

C’è anche Radja Nainggolan nella Top 11 dell’ottava giornata di Serie A. Il “Ninja” ha rotto gli equilibri di Cagliari-Spal con un bolide dalla distanza che si è andato ad insaccare proprio sotto l’incrocio dei pali. Si tratta del primo squillo stagionale del belga.

Quotazione Superscudetto: 13 crediti

Pjanic (Juventus): 11 (7+3+1)

Con l’arrivo di Maurizio Sarri, Miralem Pjanic sta vivendo la stagione della definitiva consacrazione. Oltre ad essere il faro del centrocampo bianconero, il bosniaco è sempre più prolifico in zona gol. Con quello al Bologna sale a 3 il numero dei suoi centri stagionali.

Quotazione Superscudetto: 37 crediti

Cornelius (Parma): 18 (8+3+3+3+1)

Prestazione superlativa per Cornelius: entrato al posto dell’infortunato Inglese, l’attaccante del Parma si è abbattuto come un uragano sulla difesa del Genoa, segnando una tripletta che ha fatto impazzire di gioia i fantallenatori che lo hanno schierato.

Quotazione Superscudetto: 19 crediti

INFORTUNIO INGLESE: I TEMPI DI RECUPERO

Milik (Napoli): 14,5 (7,5+3+3+1)

Finalmente Arkadiusz Milik: il polacco del Napoli si mette alle spalle il difficile avvio di stagione, contrassegnato da problemi fisici e scarsa cattiveria sotto porta. La doppietta al Verona regala tre punti agli azzurri e ad Ancelotti la consapevolezza di aver ritrovato il bomber titolare.

Quotazione Superscudetto: 53 crediti

Muriel (Atalanta): 14,5 (7,5+3+3+1)

Luis Muriel è il mattatore assoluto del primo tempo di Lazio-Atalanta, quello che ha visto gli orobici dominare all’Olimpico e andare avanti di tre reti con la doppietta del colombiano.

Quotazione Superscudetto: 50 crediti

La Top 11 della 8^ giornata di Serie A

Top 11 (3-4-3): Donnarumma; Gosens, Danilo, Calderoni; Calhanoglu, Pjanic, Nainggolan, Kulusevski; Cornelius, Milik, Muriel.

Radu (Genoa): 1 (6-1)

Ionut Radu torna a far parte della Flop 11 del campionato. Il portiere del Genoa paga i cinque gol rimediati contro il Parma che hanno fatto crollare a 1 il suo voto al fantacalcio.

Quotazione Superscuedetto: 6 crediti

Marlon (Sassuolo): 4,5

Partita da dimenticare quella di Marlon contro l’Inter. Il difensore del Sassuolo è stato sovrastato dagli attaccanti nerazzurri, in particolare da Lautaro Martinez e Lukaku, entrambi autori di una doppietta.

Quotazione Superscudetto: 6 crediti

Laxalt (Torino): 5

Walter Mazzarri ha deciso di affidare a Laxalt la corsia di sinistra del Torino. L’uruguayano non ha brillato, risultando uno dei peggiori nel ko rimediato dai granata in casa dell’Udinese.

Quotazione Superscudetto: 5 crediti

Muldur (Sassuolo): 4,5

Schierato titolare sulla fascia destra della difesa del Sassuolo, Muldur non ha ripagato la fiducia di mister De Zerbi, fornendo una prova da 4,5 in pagella.

Quotazione Superscudetto: 4 crediti

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

Lazaro (Inter): 4,5 (5-0,5)

Continuano le difficoltà di Valentino Lazaro, alla sua prima esperienza in Italia. Il laterale dell’Inter, mandato in campo da Conte contro il Sassuolo, è apparso ancora in difficoltà. L’ex Hertha ha rimediato anche un’ammonizione che fa scendere ulteriormente il voto al fantacalcio.

Quotazione Superscudetto: 11 crediti

Ronaldo Vieira (Sampdoria): 4,5 (5-0,5)

Stesso voto di Lazaro per Ronaldo Vieira. Il centrocampista della Sampdoria è reduce da una prova in ombra contro la Roma che gli vale l’ingresso nella Flop 11 di giornata.

Quotazione Superscudetto: 11 crediti

Obiang (Sassuolo): 4,5 (5-0,5)

Anche Obiang ha deluso nel match perso dal Sassuolo in casa dell’Inter. Il centrocampista degli emiliani è apparso senza idee e poco reattivo, rimediando anche il malus del cartellino giallo.

Quotazione Superscudetto: 9 crediti

Marusic (Lazio): 4,5 (5-0,5)

Chiamato a giocare al posto di Lazzari, out per un problema a pochi minuti dal fischio d’inizio di Lazio-Atalanta, Marusic è risultato uno dei peggiori nel disastroso primo tempo dei biancocelesti.

Quotazione Superscudetto: 11 crediti

Parolo (Lazio): 4,5 (5-0,5)

Al pari di Marusic, anche Parolo è stato uno dei protagonisti in negativo della prima frazione di gioco di Lazio-Atalanta. Doveva sostituire Lucas Leiva in cabina di regia ed è apparso in palese difficoltà.

Quotazione Superscudetto: 13 crediti

Verdi (Torino): 4,5

Continua l’avvio di stagione in salita per Simone Verdi. Tornato al Torino dopo un’estenuante trattativa di mercato con il Napoli, il talento dei granata fatica a trovare la via del gol.

Quotazione Superscudetto: 25 crediti

Sansone (Bologna): 4,5 (5-0,5)

Sansone non ha brillato nella gara che ha visto il Bologna perdere di misura in casa della Juventus. L’ex Villarreal è andato a scontrarsi con il muro eretto dai difensori bianconeri, capitolato solo di fronte ad una prodezza di Danilo.

Quotazione Superscudetto: 35 crediti

La Flop 11 della 8^ di Serie A

Flop 11 (3-5-2): Radu; Muldur, Marlon, Laxalt; Marusic, Parolo, Ronaldo Vieira, Obiang, Lazaro; Sansone, Verdi.

FANTACALCIO: LA CLASSIFICA DEGLI ASSIST

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!