Fantacalcio, Top e Flop 11 della 6^ giornata di Serie A

1 ottobre 2019 - Francesco Fragapane

Dal rigore parato da Gabriel a quello fallito da Gervinho, passando per la doppietta di Gomez: i Top e i Flop dell'ultima giornata di fantacalcio

Le gare dell’ultimo turno di campionato ha regalato, come sempre, gioie e dolori al fantacalcio. Grande soddisfazione per i fantallenatori che sono riusciti a schierare il ‘Papu’ Gomez, autore di una doppietta contro il Sassuolo, o Gabriel, portiere del Lecce che ha neutralizzato il calcio di rigore di Kolarov. Delusione, invece, per quelli che hanno dovuto fare i conti con gli errori dal dischetto di Gervinho e Chiesa. Ecco i Top e i Flop 11 al fantacalcio dei giocatori scesi in campo nelle partite della sesta giornata di Serie A.

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO

 

 

Gabriel (Lecce): 9 (7+3-1)

Gabriel del Lecce è il portiere della top 11 della sesta giornata di campionato. L’estremo difensore entra in formazione grazie al rigore neutralizzato a Kolarov, uno dei migliori specialisti dal dischetto di tutta la Serie A.

Quotazione Superscudetto: 9 crediti

Radu (Lazio): 11,5 (7,5+3+1)

Grande prestazione per Stefan Radu. Il difensore della Lazio, nel match vinto dai biancocelesti 4-0 contro il Genoa, si è tolto la soddisfazione di segnare la seconda rete, battendo il suo omonimo portiere dei rossoblu con un sinistro da fuori finito sotto l’incrocio dei pali.

Quotazione Superscudetto: 10 crediti

Manolas (Napoli): 10,5 (7+3+1-0,5)

Kostas Manolas è stato uno dei protagonisti di Napoli-Brescia: il difensore greco ha prima segnato un gol annullato per fallo di mano e poi si è ripetuto, vedendosi convalidare la rete del raddoppio azzurro dopo il vantaggio di Mertens.

Quotazione Superscudetto: 21 crediti

Gosens (Atalanta): 10 (7+3)

Robin Gosens entra nella top 11 dell’ultimo turno di campionato in virtù della rete segnata durante il 4-1 inflitto dall’Atalanta al Sassuolo. Per il laterale dei bergamaschi si tratta della seconda marcatura stagionale.

Quotazione Superscudetto: 14 crediti

Kulusevski (Parma): 12,5 (7,5+3+1+1)

Nel Parma capace di battere 3-2 il Torino nel posticipo della sesta giornata, prestazione superlativa per Kulusevski: il centrocampista dei ducali segna, offre un assist e viene eletto come uomo della partita, guadagnandosi un posto nella top 11.

Quotazione Superscudetto: 10 crediti

Gomez (Atalanta): 15 (8+3+3+1)

Serata straordinaria per Alejandro Gomez, quella andata in scena sabato nel terzo anticipo di Serie A. Contro il Sassuolo, il ‘Papu’ ha sfoderato una prova delle sue, mettendo a segno una doppietta che messo in ginocchio i neroverdi allenati da Roberto De Zerbi.

Quotazione Superscudetto: 37 crediti

Pjanic (Juventus): 11,5 (7,5+3+1)

Miralem Pjanic entra di nuovo nella top 11 della Serie A, grazie alla rete messa a segno nel match vinto dalla Juventus contro la Spal. Un gol di rara bellezza arrivato a pochi giorni di distanza da quello realizzato contro il Brescia e che era valso i tre punti ai bianconeri.

Quotazione Superscudetto: 34 crediti

Ribery (Fiorentina): 12 (8+3+1)

In barba all’anagrafe, Franck Ribery sta dimostrando che il talento vince sulla carta d’identità. Il francese della Fiorentina ha illuminato San Siro con un gol e giocate d’alta scuola, contribuendo al successo dei viola di Montella in casa del Milan

Quotazione Superscudetto: 32 crediti

Milinkovic-Savic (Lazio): 11 (7+3+1)

La goleada della Lazio al Genoa è stata inaugurata da Sergej Milinkovic-Savic: sua la rete che ha aperto le danze allo stadio “Olimpico”, con un sinistro potente e preciso dal limite dell’area di rigore.

Quotazione Superscudetto: 30 crediti

Zapata (Atalanta): 11,5 (7,5+3+1)

Con il gol messo a segno contro il Sassuolo, Duvan Zapata sale a quota 5 centri in sei partite di campionato. Un avvio sensazionale per il bomber colombiano dell’Atalanta che nella sfida del “Mapei Stadium” ha anche regalato un assist al suo compagno di squadra Gomez.

Quotazione Superscudetto: 64 crediti

Immobile (Lazio): 11 (7+3+1)

A completare la top 11 della sesta giornata di Serie A è Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio è tornato al gol contro il Genoa, regalando ai fantallenatori che hanno puntato su di lui anche un ulteriore punto di bonus in virtù dell’assist per Milinkovic-Savic.

Quotazione Superscudetto: 61 crediti

La Top 11 della 6^ di Serie A

Top 11 (3-5-2): Gabriel; Radu, Manolas, Gosens; Kulusevski, Pjanic, Milinkovic-Savic, Gomez, Ribery; Zapata, Immobile.

Consigli (Sassuolo): 1 (5-4)

Serata nefasta per i fantallenatori che hanno schierato Consigli: il portiere del Sassuolo riceve 4 punti di malus, uno per ogni gol subito dall’Atalanta che ha passeggiato in casa dei neroverdi.

Quotazione Superscudetto: 13 crediti

Bremer (Torino): 3 (4-1)

Serata da dimenticare per Bremer: il difensore del Torino, nel match perso contro il Parma, ha ricevuto un cartellino rosso che ha lasciato i compagni in inferiorità numerica proprio nel momento più difficile della partita.

Quotazione Superscudetto: 2 crediti

Chiriches (Sassuolo): 4,5

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Chiriches con la maglia del Sassuolo. L’ex difensore del Napoli fatica ad esprimersi sui suoi livelli e contro l’Atalanta ha offerto una prestazione negativa da 4,5 in pagella.

Quotazione Superscudetto: 5 crediti

Kolarov (Roma): 2,5 (5,5-3)

Presenza abituale nella top 11, stavolta Aleksandar Kolarov finisce nella formazione dei flop a causa del rigore fallito contro il Lecce. Un malus di tre punti che non ha di certo fatto gioire chi aveva puntato su di lui al fantacalcio.

Quotazione Superscudetto: 23 crediti

Chiesa (Fiorentina): 4 (7-3)

Proprio come Kolarov, anche Federico Chiesa paga a caro prezzo un errore dal dischetto. Il talento della Fiorentina ha offerto una buona prestazione contro il Milan, ma il rigore neutralizzato da Donnarumma lo fa finire nella formazione dei flop al fantacalcio.

Quotazione Superscudetto: 33 crediti

Bennacer (Milan): 3,4 (4-0,5)

Passo indietro per Bennacer dopo la prova incoraggiante offerta contro il Torino. Il centrocampista del Milan va in confusione con la Fiorentina, si becca un 4 in pagella e vede diminuire ulteriormente il suo voto per via di un cartellino giallo.

Quotazione Superscudetto: 17 crediti

Rigoni (Sampdoria): 4 (4,5-0,5)

C’è anche Emiliano Rigoni nella formazione dei flop al fantacalcio dopo l’ultima giornata di campionato. L’argentino non riesce ad entrare in partita contro l’Inter e riceve anche un’ammonizione che gli costa un malus di 0,5.

Quotazione Superscudetto: 11 crediti

Calhanoglu (Milan): 4

Nel Milan in difficoltà di Marco Giampaolo, battuto in casa della Fiorentina, non brilla Calhanoglu, autore di una prova da 4 in pagella che lo fa finire dritto nella flop 11 di giornata.

Quotazione Superscudetto: 18 crediti

Gervinho (Parma): 4,5 (6,5+1-3)

Quella contro il Torino è stata una serata sfortunata per Gervinho che riesce a servire un assist vincente ai propri compagni ma si fa neutralizzare un calcio di rigore da Sirigu che gli costa 3 punti di malus al fantacalcio.

Quotazione Superscudetto: 41 crediti

Sanabria (Genoa): 5

Antonio Sanabria chiude la flop 11 della sesta giornata di campionato. L’attaccante paraguayano del Genoa non riesce ad incidere contro la Lazio, fallendo anche un gol facile a due passi da Strakosha che avrebbe potuto riaprire il match.

Quotazione Superscudetto: 25 crediti

La Flop 11 della 6^ di Serie A

Flop 11 (4-4-2): Consigli, Kolarov, Musacchio, Bremer, Chiriches, Bennacer, Rigoni, Chiesa, Calhanoglu, Gervinho, Sanabria.

FANTACALCIO: LE VARIAZIONI DELLE QUOTAZIONI SUPERSCUDETTO

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!