Fantacalcio, Top e Flop 11 della 3^ giornata di Serie A

17 Settembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Top e Flop della terza giornata di serie A, dalle doppiette di Mertens, Donnarumma e Berardi alle pessime prestazioni di Joronen e De Paul

Gioca a Superscudetto

Si è conclusa la terza giornata della serie A 2019-20. Ecco i migliori e i peggiori calciatori scesi in campo in questo turno. I protagonisti sono gli attaccanti Mertens, Berardi e Donnarumma, tutti autori di una doppietta. Decisamente negative le prestazioni di Rodrigo De Paul e Daniele Dessena.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

FANTACALCIO: I GOL ARRIVANO DAI NUOVI ACQUISTI

Handanovic (Inter): 7

Uno dei protagonisti dell’ottimo avvio di stagione dell’Inter è sicuramente Samir Handanovic, sempre pronto e decisivo nei pochi interventi effettuati nelle prime tre partite.

Quotazione Superscudetto: 19 crediti

Cistana (Brescia): 9,5 (6,5+3)

Primo gol in serie A per Andrea Cistana che valorizza ulteriormente una prestazione perfetta e attenta. D’anticipo in occasione del gol, tiene bene Palacio leggendo prima i movimenti dell’argentino.

Quotazione Superscudetto: 7 crediti

Ceppitelli (Cagliari): 14,5 (8+6+1-0,5)

Una domenica da incorniciare per Luca Ceppitelli. Un bomber inaspettato in Parma-Cagliari, capace di realizzare una doppietta e portare alla vittoria i sardi. 8 pieno in pagella e un voto che viene leggermente abbassato per l’ammonizione, ma che bonus per i fantallenatori!

Quotazione Superscudetto: 6 crediti

Gioca a Superscudetto

Criscito (Genoa): 10 (7+3)

Implacabile dal dischetto, esemplare in difesa. Domenico Criscito strappa applausi nella sfida contro l’Atalanta e solo la bravura di Zapata non gli permette di regalare alla propria squadra un punto prezioso.

Quotazione Superscudetto: 16 crediti

Mancosu (Lecce): 11 (7+3+1)

Prima vittoria in campionato per il Lecce di Fabio Liverani che sorprende tutti nel posticipo del lunedì e batte il Torino di Walter Mazzarri. Tra i protagonisti di giornata c’è Marco Mancosu, autore del 2-1 decisivo per la conquista dei tre punti.

Quotazione Superscudetto: 13 crediti

Sensi (Inter): 11,5 (7,5+3+1)

Continua a stupire Stefano Sensi, grande protagonista dell’Inter capolista. È del centrocampista il gol che abbatte l’Udinese e consegna la vetta della classifica ai nerazzurri. Il guizzo di testa nasce da un inserimento perfetto.

Quotazione Superscudetto: 26 crediti

Gioca a Superscudetto

Pellegrini (Roma): 11,5 (8+1+1+1+1-0,5)

Partita sontuosa di Lorenzo Pellegrini che incanta da trequartista servendo ben tre assist nel 4-2 con cui la Roma ha battuto il Sassuolo. Bonus super per i fantallenatori e grande gioia per i giallorossi che conquistano la prima vittoria in campionato.

Quotazione Superscudetto: 23 crediti

Kurtic (SPAL): 12 (8+3+1)

Allo scadere il gol di Jasmin Kurtic ha permesso alla Spal di battere la Lazio e conquistare la prima vittoria in campionato. Una prestazione esaltante da parte degli uomini di Leonardo Semplici trascinati anche e soprattutto dall’autore di gol che conquista un 8 in pagella.

Quotazione Superscudetto: 14 crediti

Berardi (Sassuolo): 13,5 (7,5+3+3)

Altra partita da incorniciare per Domenico Berardi che guida la classifica dei marcatori grazie alla doppietta rifilata alla Roma. Due gol che hanno alleggerito il passivo pesante subito dal Sassuolo ma che permettono all’attaccante di essere nuovamente nella top 11 di giornata.

Quotazione Superscudetto: 48 crediti

Gioca a Superscudetto

Mertens (Napoli): 15 (8+3+3+1)

Passano gli anni ma Dries Mertens non si smentisce. L’attaccante belga è protagonista assoluto della vittoria del Napoli contro la Sampdoria realizzando una doppietta. Cancellata la sconfitta con la Juventus, gli azzurri tornano così alla vittoria e ora possono pensare alla Champions con maggiore ottimismo.

Quotazione Superscudetto: 50 crediti

Donnarumma (Brescia): 13 (7+3+3)

Dopo il gol al debutto con il Cagliari, Alfredo Donnarumma conferma di essere un vero attaccante da area di rigore realizzando una doppietta nella sfortunata sconfitta del Brescia contro il Bologna. Due gol da rapace che fanno ben sperare i fantallenatori che hanno scommesso su di lui.

Quotazione Superscudetto: 40 crediti

Formazione Top della 3^ giornata di serie A

Top 11 (3-4-3): Handanovic; Cistana, Ceppitelli, Criscito; Mancosu, Sensi, Pellegrini, Kurtic; Berardi, Mertens, Donnarumma

Gioca a Superscudetto

Joronen (Brescia): 1,5 (5,5-4)

Quattro gol subiti e grandi responsabilità sulla prima marcatura realizzata da Bani. Per Jesse Joronen una domenica da dimenticare dopo le ottime prove offerte nelle prime due partite giocate in serie A.

Quotazione Superscudetto: 9 crediti

Sabelli (Brescia): 4 (6-2)

Sfortunato Stefano Sabelli che nonostante la buona prova è costretto a registrare un 4 per i fantallenatori che hanno creduto in lui. Infatti dopo attenta analisi, il terzo gol del Bologna – quello del parziale 3-3 – è stato identificato come autogol di Sabelli e non di gol di Poli o Denswil. Nel tentativo di anticipare i due calciatori del Bologna, è proprio il difensore a battere il suo portiere

Quotazione Superscudetto: 7 crediti

Patric (Lazio): 4 (4,5-0,5)

Tra i peggiori nella debacle della Lazio in casa della Spal. Il difensore Patric aggiunge al voto basso anche un’ammonizione e conclude la partita con un 4 che condanna i fantallenatori.

Quotazione Superscudetto: 2 crediti

Gioca a Superscudetto

Chiriches (Sassuolo): 4

Sognava decisamente un miglior debutto Vlad Chiriches. Alla sua prima partita con la maglia del Sassuolo, crolla insieme a tutta la squadra davanti alla forza offensiva della Roma. Quattro gol in meno di 40 minuti per segnare definitivamente il match.

Quotazione Superscudetto: 6 crediti

Zapata (Genoa): 4,5 (5-0,5)

4,5 per Christian Zapata che in Genoa-Atalanta mette in mostra tutti i suoi limiti condannando la sua squadra alla sconfitta a causa del gol del connazionale Duvan Zapata

Quotazione Superscudetto: 10 crediti

De Paul (Udinese): 3 (4-1)

È sicuramente la più grande sorpresa in negativo della terza giornata di serie A. Rodrigo De Paul lascia i suoi in 10 reagendo in maniera scriteriata ad una provocazione di Candreva. Per lui rosso diretto e 3 in pagella considerando l’espulsione.

Quotazione Superscudetto: 30 crediti

Gioca a Superscudetto

Dessena (Brescia): 3,5 (4,5-1)

Così come Rodrigo De Paul, anche Daniele Dessena si rende protagonista in negativo lasciando il suo Brescia in 10 e accendendo le speranze del Bologna. Sotto di due gol, la squadra di Mihajlovic è ritornata in partita grazie alla superiorità numerica e in rimonta ha conquistato un’insperata vittoria.

Quotazione Superscudetto: 5 crediti

Berenguer (Torino): 4,5 (5-0,5)

Non ha convinto Alex Berenguer nella sfida Torino-Lecce che ha chiuso la terza giornata di serie A. Lo spagnolo è uno dei peggiori tra i granata, pochi spunti e mai realmente incisivo

Quotazione Superscudetto: 11 crediti

Paquetà (Milan): 4,5 (5-0,5)

Nonostante la vittoria di misura sul campo dell’Hellas Verona, Lucas Paquetà non ha offerto una prestazione all’altezza del suo talento. Nervoso, piatto e senza dare mai la sensazione di poter offrire qualcosa di interessante.

Quotazione Superscudetto: 24 crediti

Gioca a Superscudetto

Stepinski (Verona): 4 (5-1)

Pessimo inizio per Mariusz Stepinski con la maglia dell’Hellas Verona. Espulso dopo soli 20 minuti di gioco, ha lasciato la sua squadra in inferiorità numerica contro il Milan. Da lui ci si aspetta tutt’altro, a cominciare dai gol.

Quotazione Superscudetto: 34 crediti

Caprari (Sampdoria): 4,5 (5-0,5)

Non ci sono tracce della prestazione di Gianluca Caprari, lezioso e mai efficace contro il Napoli. Una prestazione sottotono che ha spinto Di Francesco alla sua sostituzione.

Quotazione Superscudetto: 37 crediti

Formazione Flop della 3^ giornata di serie A

Flop 11 (4-4-2) Joronen; Sabelli, Patric, Chiriches, Zapata; De Paul, Dessena, Berenguer, Paquetà; Stepinski, Caprari

FANTACALCIO: LE VARIAZIONI DELLE QUOTE DOPO LA 3^ GIORNATA

FANTACALCIO: LISTA E QUOTAZIONI FANTAGAZZETTA 2019-2020