Fantacalcio, le variazioni delle quotazioni su Superscudetto della 1^ giornata di Serie A

28 agosto 2019 - Francesco Fragapane

Le variazioni di quote più significative al fantacalcio dopo la prima giornata di Serie A: salgono Immobile, Insigne e Muriel

La prima giornata di Serie A è stata archiviata con il “monday night” che ha visto l’Inter superare 4-0 il Lecce a San Siro. Dalle sfide del turno inaugurale di campionato, diversi giocatori hanno visto aumentare la propria valutazione al Concorso Superscudetto, facendo le fortune dei fantallenatori che hanno deciso di puntare su di loro. Su tutte spiccano le plusvalenze di Ciro Immobile e Luis Muriel: il valore dei due giocatori è aumentato di ben 6 crediti. Bene anche Brozovic, Pulgar e Chiellini che fanno registrare un +4, così come Alfredo Donnarumma. Ecco la formazione ideale delle plusvalenze al Concorso Superscudetto dopo la prima giornata.

FANTACALCIO, LA GUIDA ALL’ASTA 2019/2020

COME GUADAGNARE CREDITI AL CONCORSO SUPERSCUDETTO

Le migliori plusvalenze della prima giornata

Ecco la grafica con le principali plusvalenze al Concorso Superscudetto dopo le partite della prima giornata di Serie A. Immobile, Muriel e Insigne guidano la graduatoria a +6, seguiti dai +4 fatti registrare da Donnarumma, Brozovic, Pulgar, Chiellini e Becao.

Handanovic, Inter

Il campionato di Samir Handanovic comincia con un clean sheet contro il Lecce. A San Siro, nonostante il 4-0, i salentini hanno avuto diverse occasioni per far male ai nerazzurri, scontrandosi però contro il muro del portiere sloveno. La sua valutazione al Concorso Superscudetto passa da 17 crediti a 19.

Gosens, Atalanta

Plusvalenza di tre crediti per i fantallenatori che hanno scelto Gosens alla prima giornata di campionato. Il valore del tedesco dell’Atalanta passa da 8 a 11 dopo l’ottima prova contro la Spal, condita dalla rete che ha dato il via alla rimonta della Dea poi completata dalla doppietta di Muriel.

Chiellini, Juventus

La Juventus si è aggrappata a Giorgio Chiellini per battere il Parma nell’anticipo della prima giornata. Il capitano ha preso per mano la ‘Vecchia Signora’ segnando il gol della vittoria al Tardini. Una rete che gli vale un bel +4 al Concorso Superscudetto, dove passa da 17 a 21 crediti.

Becao, Milan

Rodrigo Becao è uno dei protagonisti meno attesi del turno inaugurale di campionato. Il centrale dell’Udinese ha segnato il gol che ha piegato il Milan. Ottimo acquisto al Concorso Superscudetto: da 7 crediti, la valutazione del brasiliano è schizzata fino a 11.

Criscito, Genoa

Ottima plusvalenza anche per i fantallenatori che hanno puntato su Criscito. Schierarlo in trasferta contro la Roma non era facile, ma il difensore del Genoa ha ripagato chi gli ha dato fiducia con un rigore trasformato. Cresce la sua valutazione: se prima bastavano 13 crediti per acquistarlo, adesso ne servono 16.

Sensi, Inter

Stefano Sensi non poteva immaginare esordio migliore con la maglia dell’Inter. L’ex centrocampista del Sassuolo ha segnato contro il Lecce, mettendosi in mostra come uno dei migliori in campo tra i nerazzurri. Una prestazione esaltante che gli vale anche un aumento della quotazione al Concorso Superscudetto, da 21 a 24 crediti.

Pulgar, Fiorentina

Gol all’esordio anche per Erick Pulgar: il cileno ha trasformato il calcio di rigore che ha sbloccato Fiorentina-Napoli. L’ex Bologna è stato tra i migliori di giornata. Chi lo ha preso al Concorso Superscudetto può realizzare una plusvalenza di 4 crediti: prima di sabato ne valeva 18, adesso ne servono 22 per schierarlo nella propria rosa.

Brozovic, Inter

Marcelo Brozovic ha segnato il primo gol ufficiale dell’era Antonio Conte all’Inter. Inizio con il botto per il croato che oltre ad una rete splendida, ha fornito una grande prestazione. Sale la valutazione al Concorso Superscudetto da 23 a 27 crediti.

Muriel, Atalanta

Luis Muriel ha realizzato una splendida doppietta che ha permesso all’Atalanta di ribaltare e vincere il match contro la Spal. Il colombiano ha spazzato via tutti i dubbi relativi al suo stato di forma, dimostrandosi subito decisivo. Sale la sua quotazione al Concorso Superscudetto da 52 a 58 crediti.

Immobile, Lazio

Ciro Immobile non è nuovo alle partenze sprint: l’attaccante della Lazio ha sempre segnato alla prima gara ufficiale della stagione da quando veste la maglia biancocelste. Domenica a Marassi ha affondato la Sampdoria con una doppietta. Le due reti gli valgono una plusvalenza di 6 crediti, passando da 56 a 62.

Insigne, Napoli

Doppietta anche per Lorenzo Insigne, protagonista nella vittoria del Napoli in casa della Fiorentina. Il capitano degli azzurri guida la classifica delle plusvalenze della settimana con un +6 insieme a Muriel e Immobile: prima costava 44 crediti al Concorso Superscudetto, adesso ne servono 60.

Donnarumma, Brescia

Mozione d’onore per Alfredo Donnarumma che non entra a far parte dell’undici ideale delle plusvalenze solo perché Immobile, Muriel e Insigne hanno fatto meglio di lui. L’attaccante del Brescia, comunque, è quarto nella speciale classifica delle variazioni con un bel +4. Prima del gol al Cagliari bastavano 37 crediti per acquistarlo al Concorso Superscudetto, mentre ora bisogna sborsarne 41.

SERIE A: IL CALENDARIO COMPLETO

CONCORSO SUPERSCUDETTO: CHI ACQUISTARE PER LA 2^ GIORNATA

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!