Fantacalcio, le variazioni delle quotazioni su Superscudetto della 2^ giornata di Serie A

2 settembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Da Berardi a Pessina, passando per Manolas e Zapata: le variazioni di quote più significative al fantacalcio dopo la seconda giornata

Sono diversi i giocatori che hanno visto aumentare le proprie quotazioni al fantacalcio dopo le partite della seconda giornata di campionato. Su tutti spicca la plusvalenza di Domenico Berardi. La splendida tripletta rifilata alla Sampdoria fa salire la valutazione dell’attaccante del Sassuolo da 41 a 48 crediti. Un +7 che rappresenta l’aumento più importante di tutto il weekend. La doppietta di Zapata al Torino gli vale un +3, la stessa variazione di Gervinho, Gagliolo, Berisha e Luis Alberto, in gol nel derby tra Lazio e Roma. Ecco la formazione ideale delle plusvalenze al Concorso Superscudetto dopo la seconda giornata di Serie A.

FANTACALCIO: LISTA E QUOTAZIONI SUPERSCUDETTO 2019-2020

FANTACALCIO, LA GUIDA ALL’ASTA 2019/2020

Berisha, Spal

Nonostante la sconfitta in casa del Bologna, Etrit Berisha fa registrare un bel +3 della sua quotazione al fantacalcio. Il portiere della Spal, autore di diverse parate sensazionali al Dall’Ara, costa 11 crediti al Concorso Superscudetto, mentre prima dell’ultima giornata ne bastavano 8 per acquistarlo.

Gaglioglo, Parma

Ottima la prova offerta da Gagliolo nel match che ha visto il Parma vincere in casa dell’Udinese. Il difensore, oltre ad un’ottima prestazione, ha segnato anche la rete del sorpasso degli emiliani, passati in svantaggio a causa del gol di Lasagna. Sale di 3 crediti la valutazione di Gagliolo al Concorso Superscudetto, passando da 5 a 8.

Manolas, Napoli

Con un gol di testa, Kostas Manolas aveva dato inizio alla meravigliosa rimonta del Napoli, sotto di tre reti a Torino. Una rimonta vanificata nei minuti di recupero dal clamoroso e sfortunato autogol di Koulibaly che ha regalato la vittoria alla Juventus. Il greco, grazie alla sua firma sulla partita, vede aumentare la quotazione al Concorso Superscudetto da 18 a 20 crediti.

Bonifazi, Torino

Il suo ritorno al Torino dopo il prestito alla Spal era passato in secondo piano tra gli addetti ai lavori. Complice il caso Nkoulou, Bonifazi sta trovando molto spazio in questo avvio di stagione, dimostrandosi un centrale molto affidabile e con il vizio del gol. Quello all’Atalanta gli vale un +3 al Concorso Superscudetto, dove passa da una valutazione di 9 crediti ad una di 11.

Soriano, Bologna

La prima rete stagionale di Roberto Soriano ha regalato anche i primi tre punti in campionato al Bologna. Il centrocampista ha segnato di testa, allo scadere, il gol che ha permesso ai rossoblu di battere la Spal dopo un vero e proprio assedio alla porta di Berisha. Il suo valore al Concorso Superscudetto passa da 12 a 14 crediti.

Pessina, Verona

I fantallenatori che hanno deciso di puntare su Pessina possono godersi una plusvalenza di ben 3 crediti. Il centrocampista del Verona, prima della seconda giornata di campionato, si acquistava al Concorso Superscudetto per un solo credito, mentre adesso ne vale 4. I motivi del balzo in avanti sono la grande prova fornita dal giocatore a Lecce e il gol con il quale ha deciso la gara, portando al successo l’Hellas.

Luis Alberto, Lazio

Prosegue il momento magico di Luis Alberto che ha iniziato alla grande il nuovo campionato. Dopo i due assist di Marassi contro la Sampdoria, lo spagnolo ha trovato il primo gol stagionale nel derby che la Lazio ha pareggiato 1-1 con la Roma. Il numero 10 biancoceleste vede schizzare la sua valutazione al Concorso Superscudetto da 28 a 31 crediti.

Calhanoglu, Milan

Il primo gol del Milan in campionato è valso ai rossoneri anche la prima vittoria e i primi tre punti. A firmarlo è stato Calhanoglu, con un colpo di testa su assist di Suso che ha permesso agli uomini di Giampaolo di battere il Brescia di Corini. La valutazione del centrocampista turco al Concorso Superscudetto passa da 18 a 20 crediti.

Zapata, Atalanta

Rimasto a secco nella prima giornata, Duvan Zapata non ha tradito alla seconda, segnando due gol di straordinaria potenza fisica contro il Torino. La doppietta non è bastata ad evitare la sconfitta, ma la valutazione dell’attaccante colombiano dell’Atalanta al Concorso Superscudetto è aumentata, passando da 59 a 62 crediti.

Berardi, Sassuolo

Serata indimenticabile per Domenico Berardi. La punta del Sassuolo ha letteralmente demolito la Sampdoria, mettendo a segno una straordinaria tripletta nel primo tempo. Prestazione leggendaria che fa salire alle stelle la sua valutazione: al Concorso Superscudetto, il prezzo di Berardi tocca quota 48 crediti, +7 rispetto ai 41 della scorsa settimana.

Gervinho, Parma

Un super Gervinho ha seminato il panico tra i difensori dell’Udinese con le sue celebri accelerazioni. L’ex attaccante di Arsenal e Roma ha messo anche la firma sul successo del Parma ad Udine. Al Concorso Superscudetto la sua quotazione sale da 44 a 47 crediti.

SERIE A: IL CALENDARIO COMPLETO

COME GUADAGNARE CREDITI AL CONCORSO SUPERSCUDETTO

TAG:
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!