Fantacalcio, le quotazioni di Superscudetto della prossima giornata

17 Aprile 2019 - Francesco Fragapane

Le variazioni delle quote fantacalcio dopo l'ultimo turno di campionato: salgono Quagliarella e Dzeko, scendono Zapata e Cristiano Ronaldo

Gioca a Superscudetto

La trentaduesima giornata del campionato di Serie A è stata consegnata agli archivi con l’incredibile pareggio tra Atalanta ed Empoli che ha esaltato più di tutto il portiere dei toscani Bartłomiej Drągowski.

Per gli appassionati di fantacalcio è già tempo di pensare al prossimo turno. Bisogna, infatti, iniziare a valutare con estrema cura i calciatori da schierare nel concorso Superscudetto. Il weekend appena terminato si è distinto per gol, bonus e malus a sorpresa. Tutti questi fattori sono in grado di modificare anche in maniera significativa le valutazioni dei calciatori. Per scegliere la migliore formazione possibile per la 33^ giornata di Serie A, i fantallenatori del concorso Superscudetto devono necessariamente prendere in considerazione anche la pur minima variazione nelle quotazioni dei giocatori. Andiamo ora a scoprire, più precisamente, quali sono stati i protagonisti in positivo e in negativo dell’ultimo turno di campionato.

Fantacalcio, salgono le quotazioni di Quagliarella e Dzeko

È il capocannoniere del campionato e ovviamente ha lasciato il segno anche nel derby della Lanterna. Fabio Quagliarella entra nel tabellino dei marcatori di Sampdoria-Genoa, alzando ulteriormente la sua valutazione al concorso Superscudetto. Per la 33^ giornata sono necessari 62 crediti per acquistare l’attaccante doriano. Un exploit straordinario quello di Fabio Quagliarella che all’inizio della stagione costava “solo” 45 crediti.

Cresce la valutazione anche di Edin Dzeko che si sveglia dal torpore e torna a segnare allo stadio Olimpico di Roma. L’attaccante giallorosso decide il match contro l’Udinese e permette alla squadra allenata da Claudio Ranieri di centrare la seconda vittoria consecutiva. Dzeko sale così da 38 a 40 crediti per la 33^ giornata.

Non poteva mancare all’appello Bartłomiej Drągowski, portiere polacco dell’Empoli. L’estremo difensore è il migliore in campo in Atalanta-Empoli e raggiunge l’incredibile record di ben 17 parate in un’unica partita. La costante pressione offensiva dei padroni di casa non ha intimidito il portiere che si è opposto con interventi straordinari agli assalti di Zapata e compagni. La sua valutazione ora è di 10 crediti, una cifra tutto sommato interessante in vista della lotta salvezza.

Superscudetto, quotazioni al ribasso per Cristiano Ronaldo, Lautaro Martinez e Duvan Zapata

Ora che abbiamo ben chiaro il quadro dei principali calciatori protagonisti in positivo nell’ultima giornata di campionato, andiamo ora a analizzare chi, invece, si è distinto in negativo. Tra i giocatori che, nelle ultime ore, hanno visto ridimensionata la propria valutazione al concorso Superscudetto, spiccano i nomi di Cristiano Ronaldo della Juventus, Lautaro Martinez dell’Inter e Duvan Zapata dell’Atalanta.

Cristiano Ronaldo “paga” paradossalmente la grande cavalcata della Juventus in campionato. Contro la Spal il portoghese non è sceso in campo e questo ha portato ad un calo della quotazione. La sua valutazione al concorso di Superscudetto scende clamorosamente da 54 a 50.

Problemi anche per Lautaro Martinez che invece deve fare i conti con il ritorno di Mauro Icardi come attaccante titolare dell’Inter. Il calciatore argentino dopo un’ottima parte della stagione vede la sua quotazione scendere da 31 a 29.

Anche Duvan Zapata fa parte dei calciatori che hanno deluso nella 32^ giornata. L’attaccante dell’Atalanta non riesce ad incidere nella sfida contro l’Empoli e così la sua quotazione scende da 59 a 57.