Fantacalcio, gol e +3 dopo la 1^ giornata arrivano dagli acquisti di calciomercato

27 agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

I nuovi acquisti di calciomercato sono già decisivi al fantacalcio, Da Lukaku a Pulgar passando per Caputo: i gol all'esordio in campionato

Gli acquisti di calciomercato stanno già facendo la differenza in campionato e nel fantacalcio a partire dalla prima giornata. Nelle gare andate in scena tra sabato e lunedì, ben 10 gol sono arrivati da calciatori che hanno cambiato maglia in estate: un terzo del totale. Lukaku e Sensi hanno segnato al loro esordio con la maglia dell’Inter, così come Boateng e Pulgar con quella della Fiorentina. Ottimo avvio di Muriel con una doppietta che è valsa all’Atalanta il successo in rimonta sulla Spal. Ecco i nuovi acquisti andati a segno durante la prima giornata del campionato di Serie A.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

FANTACALCIO: LA TOP 11 DELLA 1^ GIORNATA

Lukaku, Inter

Romelu Lukaku era l’uomo più atteso di Inter-Lecce. Arrivato in nerazzurro per prendere il posto di Icardi, il bomber belga ha subito timbrato il cartellino, segnando il terzo dei quatto gol con i quali gli uomini di Conte hanno battuto il Lecce. Il feeling con i tifosi è scattato subito e dopo il gol, Lukaku si è inchinato per ringraziare il sostegno del pubblico di San Siro. Al Concorso Superscudetto la sua valutazione è di 58 crediti.

Sensi, Inter

Partita sontuosa quella di Stefano Sensi contro il Lecce. Il centrocampista dell’Inter è apparso subito inserito alla perfezione nei meccanismi di Conte, offrendo una prestazione di qualità e quantità. Il gol, un diagonale preciso dopo una splendida serpentina, è la ciliegina sulla torta di un esordio indimenticabile per l’ex Sassuolo. Inizio boom anche al fantacalcio dove costa 24 crediti.

Muriel, Atalanta

Impatto devastante di Luis Muriel all’Atalanta. Il colombiano, arrivato in estate per 15 milioni di euro, ha spaccato la partita con la Spal. Gli uomini di Gasperini, sotto di due reti, hanno accorciato le distanze con Gosens. Nella ripresa, la doppietta di Muriel ha regalato i tre punti alla Dea, facendo esultare anche i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui spendendo 50 crediti.

Boateng, Fiorentina

Kevin-Prince Boateng ha bagnato con un gol il suo debutto in campionato con la maglia della Fiorentina. Entrato in campo nella ripresa, il ‘Boa’ ha fatto esplodere il Franchi con un gran gol dalla distanza per il momentaneo 3-3 contro il Napoli, prima della rete di Insigne che ha sancito la sconfitta degli uomini di Montella. Al Concorso Superscudetto costa 41 crediti.

Pinamonti, Genoa

Molti fantallenatori aspettavano con ansia la sua prima partita con il Genoa e Andrea Pinamonti non ha tradito le attese. In un campo difficile come l’Olimpico, il bomber rossoblu ha scritto subito il suo nome sul tabellino dei marcatori nello spettacolare 3-3 contro la Roma. Inizio incoraggiante in vista di una stagione in cui potrebbe definitivamente esplodere anche al fantacalcio. Chi lo ha schierato al Concorso Superscudetto ha speso 42 crediti.

Caputo, Sassuolo

Cambia la maglia ma non la sostanza: Francesco Caputo ha cominciato il nuovo campionato proprio come aveva finito quello passato, gonfiando la rete. Il suo gol non è bastato al Sassuolo per evitare la sconfitta contro il Torino, ma ha sicuramente fatto felici i fantallenatori che hanno speso 41 crediti per lui dopo i 16 gol della scorsa stagione all’Empoli.

Pulgar, Fiorentina

Erick Pulgar è stato uno dei migliori in campo di Fiorentina-Napoli, match spettacolare che ha visto i viola perdere 3-4 contro gli azzurri di Carlo Ancelotti. Il direttore sportivo Pradè ha speso oltre 10 milioni di euro per strapparlo al Bologna. mentre i fantallenatori hanno dovuto tirare fuori 22 crediti. Il cileno ha iniziato a ripagare la fiducia della società segnando su rigore il primo gol stagionale della compagine gigliata.

Becao, Udinese

Udinese-Milan è stata risolta dal protagonista meno atteso: Rodrigo Becao. Arrivato in estate dal CSKA Mosca, il centrale brasiliano in tutta la sua carriera aveva segnato una sola rete in patria, con la maglia del Bahia. Il suo colpo di testa vincente ha regalato i friulani il successo contro il Milan, aumentando anche il valore del giocatore al fantacalcio: prima bastavano 11 crediti, adesso per prenderlo potrebbe servire qualcosa in più.

Di Francesco, Spal

Ottimo esordio per Federico Di Francesco alla Spal. L’esterno classe 1994 ha sbloccato il risultato nel match di domenica sera poi perso contro l’Atalanta. Dopo la rete, una corsa sotto la curva dei suoi nuovi tifosi che sperano sia solo la prima di una lunga serie. Un  buon acquisto a soli 19 crediti.

Veloso, Verona

Miguel Veloso è stato scelto da Juric come uomo di esperienza da piazzare in cabina di regia per dettare i tempi del Verona. Dai piedi del portoghese passano gran parte delle speranze salvezza dell’Hellas. Alla sua prima in gialloblu, oltre a guidare i compagni, Veloso ha anche segnato con uno splendido calcio di punizione che vale il primo punto stagionale. Ripagati i 10 crediti che servivano per acquistarlo al Concorso Superscudetto.

FANTACALCIO: I PORTIERI DA SCHIERARE PER LA 2^ GIORNATA

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!