10 giocatori da prendere al fantacalcio in arrivo dalla Serie B: i consigli

6 agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

Da Pazzini a Bisoli, passando per Tonali, Lucioni e Faraoni: ecco i giocatori che arrivano dalla Serie B da prendere al Fantacalcio

Ad ogni nuova stagione, tanti calciatori provenienti dalla Serie B riescono a ritagliarsi uno spazio da protagonista in Serie A. Spesso proseguono nella massima serie la grande annata che li ha visti conquistare la promozione nel campionato cadetto. A volte sono delle vere e proprie sorprese, in grado di fare le fortune dei fantallenatori che decidono di puntare su di loro, magari spendendo pochi crediti. Anche quest’anno, dalla B arrivano giocatori interessanti. Basti pensare a Tonali, centrocampista del Brescia che ha attirato l’attenzione di diverse big. Oppure a Bisoli e Donnarumma, suoi compagni di squadra nelle ‘Rondinelle’. Torna Pazzini, bomber di razza che segna in ogni categoria, e arrivano Petriccioni e Mancosu, eroi della promozione del Lecce di Fabio Liverani. Ecco i dieci giocatori provenienti dalla Serie B consigliati per il fantacalcio.

SERIE A 2019-2020: TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

MAXI LOPEZ AL CROTONE, DENIS ALLA REGGINA. RITORNI DI CALCIOMERCATO

10. Davide Faraoni, Verona

Davide Faraoni torna in Serie A dopo le esperienze vissute con le maglie di Udinese e Crotone. Il terzino di scuola Lazio è diventato titolare inamovibile del Verona. Occasione da fantacalcio: listato difensore, gioca largo a destra nel centrocampo del 3-4-2-1 di Juric.

9. Dimitri Bisoli, Brescia

Figlio d’arte, Dimitri Bisoli è pronto a fare il grande salto nella massima serie, dopo aver trascinato il Brescia alla promozione in A. Centrocampista dai piedi buoni, ha una naturale predisposizione ai bonus: nella scorsa stagione ha realizzato 6 gol e 5 assist.

8. Fabio Lucioni, Lecce

Fabio Lucioni riassapora i campi di Serie A già calcati due stagioni fa con la maglia del Benevento. Stavolta lo fa con quella del Lecce, dopo la splendida cavalcata di un anno fa che ha visto i salentini di Liverani conquistare la promozione. Può essere una garanzia sia dal punto di vista delle presenze che del rendimento.

7. Giampaolo Pazzini, Verona

Dopo la parentesi in prestito al Levante, Giampaolo Pazzini ha ripreso il Verona per mano, accompagnandolo in Serie A a suon di reti. Esperienza da vendere e fiuto del gol fanno di lui un attaccante che vale la pena avere al fantacalcio: la salvezza dell’Hellas passerà anche e soprattutto dai suoi piedi.

6. Gaston Brugman, Parma

I fantallenatori lo conoscono già, viste le sue esperienze in Serie A con Palermo e Pescara. Al Parma, Brugman giocherà da mezzala o da regista: un buon centrocampista da avere in rosa con qualche possibilità di bonus, sia assist che gol, dai calci piazzati.

5. Tommaso Augello, Sampdoria

L’anno scorso allo Spezia, Tommaso Augello ha fatto intravedere il suo valore, con scorribande offensive sulla fascia sinistra e una spiccata propensione all’assist. Alla Sampdoria giocherà da terzino nel 4-3-3 di Eusebio Di Francesco: per pochi crediti può essere un colpo a sorpresa.

4. Jacopo Petriccione, Lecce

Altro protagonista dell’exploit Lecce, Jacopo Petriccione si candida ad essere uno delle possibile sorprese del prossimo fantacalcio. Gioca da centrale di centrocampo, è soprannominato “Modriccione” per la somiglianza fisica con Luka Modric ed è uno specialista sui calci piazzati.

3. Sandro Tonali, Brescia

Sandro Tonali non ha bisogno di presentazioni. In molti lo paragonano a Pirlo, ma lui ha sempre detto di ispirarsi più a Gattuso. Tante big d’Italia e d’Europa gli hanno puntato i fari addosso. Cellino spera di trattenerlo almeno per un’altra stagione, per poi lasciarli spiccare il volo.

2. Matteo Mancosu, Lecce

Matteo Mancosu è uno di quei giocatori da non lasciarsi scappare al fantacalcio. Liverani lo schiera da trequartista dietro alle punte ed è listato come centrocampista. Nella scorsa stagione ha realizzato 13 gol: un bottino che rappresenta un biglietto da visita niente male in vista del salto di categoria.

1. Alfredo Donnarumma, Brescia

Alfredo Donnarumma arriva in Serie A con alle spalle 48 reti realizzati nelle ultime due stagioni in Serie B, prima con la maglia dell’Empoli e poi con quella del Brescia. Corini punta su di lui per dare l’assalto alla salvezza: può essere il nuovo Caputo.

FANTACALCIO, I CAMBI RUOLO 2019-2020

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!