Fantacalcio, consigli dal calciomercato: 11 nuovi acquisti da non prendere all'asta

23 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Ad un mese esatto dall'inizio del campionato, i fantallenatori scalpitano e già studiano tutte le strategie per vincere come ad esempio evitare l'acquisto di questi undici calciatori

Manca ormai poco per ritornare nuovamente a tuffarsi nel magico mondo del Fantacalcio. Tra un mese ricomincia il campionato e i fantallenatori stanno già studiando in vista dell’asta per valutare tutti i calciatori presenti nella prossima serie A. Tra nuovi acquisti, neopromosse, grandi ritorni e volti davvero sconosciuti, sono tante le incognite come ormai da tradizione. Per vincere è necessario analizzare i numeri, i dati, le statistiche e metterli a confronto con i moduli di gioco e lo stile che ogni allenatore vuole trasmettere alla squadra. C’è però una regola fissa che tutti seguono fin dal principio: evitare l’acquisto di determinati calciatori. Vi aiutiamo nella scelta con l’undici da non comprare in vista dell’asta del Fantacalcio. Per agevolarvi abbiamo pensato ad un 3-5-2 da dimenticare o da annotare come esempio da non seguire.

1. Marco Sportiello (Atalanta) Portiere

Dopo la brutta stagione con la maglia del Frosinone, conclusa con la retrocessione dei ciociari, Marco Sportiello è rientrato all’Atalanta dopo due anni e mezzo di prestito. Sarà lui, a meno di stravolgimenti, il secondo portiere dei bergamaschi. Difficile un suo impiego per un nome che non piace a molti e che dall’arrivo di Gasperini non ha mai avuto un buon rapporto con l’allenatore.

2. Mattia Bani (Bologna) Difensore

Il Bologna ci crede e scommette su Mattia Bani, reduce però dalla disastrosa retrocessione con il Chievo Verona. Un’annata da dimenticare per il difensore che ora con i felsinei è chiamato al riscatto. Noi però per evitare spiacevoli sorprese vi sconsigliamo l’acquisto, almeno per il momento.

3. Federico Mattiello (Cagliari) Difensore

Dopo 17 presenze con la maglia del Bologna, Federico Mattiello è tornato solo per pochi giorni all’Atalanta che ha deciso di girarlo nuovamente in prestito. Questa volta sarà il Cagliari la squadra dove l’esterno cercherà di ritrovarsi dopo i due devastanti infortuni che hanno frenato la sua carriera. Un talento che ha bisogno di tempo però per entrare in condizione e garantire bonus, ecco perché ad oggi è un acquisto da evitare.

4. Luca Pellegrini (Juventus) Difensore

Acquistato dalla Juventus nell’affare che ha portato Spinazzola alla Roma, Luca Pellegrini potrebbe essere girato in prestito in una squadra di media-bassa classifica di serie A. In maglia bianconera sembrano pochissime le chance di poter giocare titolare, ecco perché ad un mese dall’inizio del campionato sembra davvero inutile puntare su di lui.

5. Lucien Agoumé (Inter) Centrocampista

Così come per Luca Pellegrini, anche Lucien Agoumé non dovrebbe avere spazio nella rosa dell’Inter. Il centrocampista, arrivato dallo Sochaux, sarà probabilmente aggregato alla squadra Primavera dopo il mini ritiro a Lugano vissuto con la prima squadra. Con Barella e Sensi, il reparto di centrocampo non ha bisogno di ulteriori rinforzi.

6. Amadou Diawara (Roma) Centrocampista

Amadou Diawara è approdato da qualche giorno alla Roma dopo l’esperienza negativa con la maglia del Napoli. Il centrocampista ha fallito la sua prima prova in una big e ci prova con i giallorossi ma potrebbe andare in difficoltà nel 4-2-3-1 che Paulo Fonseca vuole allestire per la sua squadra. Inoltre in chiave Fantacalcio, Diawara non ha mai regalato tante gioie: pochissimi assist e solo due gol finora.

FEBBRE DA FANTA: GLI UNDICI COLPI DA FARE A 1 MILIONE!

7. Emmanuel Badu (Hellas Verona) Centrocampista

Tre sole presenze nell’ultima stagione e un recupero lungo da un grave infortunio. Emmanuel Badu prova nuovamente a mettersi in moto con la maglia dell’Hellas Verona, neopromossa in serie A. Un rischio per il centrocampista che rischia di finire ai margini della squadra. Nel frattempo per i fantallenatori rappresenta un calciatore da evitare considerando anche i pochi bonus offerti in carriera.

8. Mato Jajalo (Udinese) Centrocampista

È stato il primo acquisto dell’Udinese di questa stagione. Mato Jajalo arriva dal Palermo e spera finalmente di trovare quella continuità che non ha mai avuto finora da quando è approdato in Italia. Centrocampista molto duttile, non è proprio l’ideale per il Fantacalcio a causa dei suoi pochi bonus. 6 i gol segnati in oltre 140 partite con la maglia del Palermo.

FEBBRE DA FANTA: GLI UNDICI COLPI DA FARE A 1 MILIONE!

9. Alessandro Murgia (SPAL) Centrocampista

Due gol al suo primo anno in serie A e nulla più. Sono passati tre anni dal suo esordio, ma Alessandro Murgia non ha mai più dato una mano ai fantallenatori che hanno puntato su di lui. Ottimo regista, in chiave fantacalcio non può garantire che uno striminzito 6 che non aiuta per la vittoria finale. Arrivato a titolo definitivo alla SPAL spera di smentire tutti, ma in questo momento è un calciatore da evitare.

10. Sinan Gumus (Genoa) Attaccante

Gli arrivi di Lapadula e Pinamonti dovrebbero chiudere le porte alla nuova scoperta in casa Genoa. Si chiama Sinan Gumus e arriva dal Galatasaray. L’attaccante sta ben figurando nelle prime uscite amichevoli ma non ha mai superato la doppia cifra stagionale nemmeno in Turchia. Fulminati dal rendimento di Piatek, qualcuno scommetterà su di lui ma questa volta non ci sentiamo di consigliarvelo.

11. Yann Karamoh (Parma) Attaccante

Abile contropiedista, poco avvezzo al gol. Yann Karamoh ha mostrato un pizzico del suo talento con la maglia dell’Inter e ora spera di trovare spazio con il Parma che ha deciso di investire tanto su di lui. Un attaccante atipico, ideale per il 4-3-3 di D’Aversa ma da non consigliare per il Fantacalcio. Solo nella sua prima stagione da professionista ha superato la doppia cifra, un dato chiaro della difficoltà nella finalizzazione.

FEBBRE DA FANTA: GLI UNDICI COLPI DA FARE A 1 MILIONE!

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!