Serie A, l'analisi assist della 19^ giornata

30 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

L’analisi assist della 19^ giornata di Serie A: Mertens decisivo al San Paolo, Calhanoglu aiuta Higuain a ritrovare la via del gol

La 19^ giornata di serie A ha regalato agli appassionati 27 reti, da Juventus-Sampdoria delle 12.30 di sabato 29 dicembre a Milan-Spal delle 20.30. Tornato al gol Gonzalo Higuain, per la gioia di Gattuso che recupera punti per la corsa Champions. Il Napoli soffre ma esulta per l’ottimo rendimento della coppia Mertens-Milik, con il belga che risolve la sfida al San Paolo quasi allo scadere. Successo inoltre per la Roma, mentre l’Atalanta dilaga in casa del Sassuolo. Il Torino di Mazzarri ferma invece la Lazio di Inzaghi all’Olimpico, il che non fa che tenere viva la corsa al quarto posto Champions League. Ecco dunque l’analisi degli assist del 19° turno di serie A, con tutti i calciatori che hanno portato bonus ai fantallenatori che partecipano al concorso di Superscudetto.

Assist 19^ giornata: Mertens si esalta al San Paolo

Var protagonista in Juventus-Sampdoria, con due rigori assegnati per dei tocchi di braccio involontari e un gran gol annullato a Saponara nel finale. Un solo vero assist utile per le statistiche del fantacalcio, assegnato a Dybala per il tocco verso Ronaldo, che dopo neanche due minuti sigla la rete del vantaggio. Vince anche l’Inter di Spalletti, che spera di avvicinarsi ulteriormente al Napoli al secondo posto. Nuovamente protagonista Keita che, dopo l’assist per Lautaro Martinez, sigla la rete vincente contro l’Empoli al 72’, su assist di Vrsaljko, preferito dal tecnico a D’Ambrosio. Interessante cross arretrato, che l’ex Lazio intercetta, tenendo bassa la palla e insaccandola all’angolo.

Lazio-Torino termina in pareggio, con Milinkovic-Savic che festeggia un altro gol. Il centrocampista di Inzaghi sembra ormai tornato in sé al 100%, proponendo una super conclusione da fuori. A servirlo in maniera precisa è Lucas Leiva, al suo primo assist stagionale in campionato. Under trascinatore contro il Parma, con un cross preciso per la testa di Cristante, che trasforma per lo 0-1, per poi chiudere il match con la rete del raddoppio.

Sfida ricca di reti tra Sassuolo e Atalanta, con i neroverdi travolti per 2-6. Doppietta di Duncan per gli uomini di De Zerbi, con Magnani e il recuperato Boateng autori di due bonus +1. Tra le fila della rosa di Gasperini invece doppio assist per Gomez, autore di una rete favorita da Barrow. Grande complicità tra difensori per quanto riguarda gli orobici, con Palomino che serve un assist per il gol di Mancini. A chiudere il match è infine Ilicic, autore di una tripletta, con Toloi e Pasalic che affiancano Gomez in quanto a passaggi vincenti.

Gol e assist anche per Pussetto dell’Udinese, che serve Behrami per il raddoppio bianconero, siglando l’1-0 grazie al servizio vincente di Larsen. Gran spettacolo inoltre al San Paolo, con Milik che segna il gol del vantaggio in mischia, approfittando di un assist fortunoso di Mertens. La risposta della squadra di Inzaghi non si fa attendere molto, con un incredulo Santander che mette a segno una splendida rete di testa, favorito dagli schemi studiati dal tecnico. Calcio di punizione e deviazione di testa di Palacio, che fornisce un assist perfetto. Nella ripresa è ancora Milik a sbloccare la situazione, raddoppiando di testa su splendido cross di prima di Malcuit. Una sorta di trivela davvero impressionante per la precisione con la quale termina sulla testa della punta polacca. Ad aggiornare le statistiche infine sono Pulgar e Ruiz, che servono Danilo e Mertens per completare il 3-2 finale.

Assist 19^ giornata: Higuain si ritrova grazie a Calhanoglu

Il Milan di Gattuso è riuscito a ritrovare la via del gol nella 19^ giornata di serie A. Gli attaccanti sono rimasti troppo a lungo a secco, con la vittoria giunta nuovamente a San Siro, come ultimo regalo dell’anno ai tifosi rossoneri. La corsa alla Champions League è più che mai aperta, anche se le cose non si erano messe di certo per il meglio con la rete di Petagna.

Al 13’ l’ex Milan è stato servito da Cionek, per poi battere Donnarumma con un tiro deviato verso l’angolino da Romagnoli. Castillejo trova poi l’angolo giusto appena tre minuti dopo, approfittando di una sbavatura della difesa della Spal. Al 64’ si sblocca infine Higuain, che realizzare la rete della vittoria su assist di Calhanoglu, che lo pesca in area di rigore, dove l’argentino sa destreggiarsi al meglio.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!