Dumfries all'Inter, ruolo e perché comprarlo al Fantacalcio: i nostri consigli

16 Agosto 2021 - Francesco Fragapane

L'Inter ha annunciato l'acquisto di Denzel Dumfries: scopriamo le caratteristiche dell'olandese, il suo ruolo al fantacalcio e come comportarsi all'asta

Gioca a Superscudetto

L’Inter ha trovato l’erede di Hakimi: i nerazzurri hanno acquistato Denzel Dumfries dal PSV Eindhoven a titolo definitivo. Il laterale olandese, rivelazione degli Europei 2020 con la maglia degli Oranje, ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2025 con il club campione d’Italia. Atteso al suo esordio in Serie A, Dumfries è una novità assoluta per il fantacalcio. Scopriamo il suo ruolo, le sue caratteristiche e come comportarsi durante l’asta.

VIDEO INTER-DINAMO KIEV 3-0: GOL E HIGHLIGHTS

Dumfries all’Inter: perché comprarlo al fantacalcio

Denzel Dumfries è nato a Rotterdam il 18 aprile del 1996. Cresciuto calcisticamente nel Barendrecht, il nuovo esterno destro dell’Inter ha vestito le maglie di Sparta Rotterdam e Heerenveen prima della definitiva consacrazione al PSV Eindhoven. Dal 2018 è presenza stabile della Nazionale olandese con la quale si è messa in mostra gli ultimi Europei, andando a segno due volte durante la fase a gironi del torneo: contro l’Ucraina e contro l’Austria.

CONSIGLI FANTACALCIO: 10 GIOCATORI CONTINUI DA PRENDERE ALL’ASTA

Dumfries è un profilo molto interessante in ottica fantacalcio. L’Inter lo ha acquistato per sostituire Hakimi, ceduto al Paris Saint-Germain: la società nerazzurra punta forte su di lui e per questo, alla vigilia del campionato, parte come titolare della fascia destra di Simone Inzaghi. Dotato di una grande corsa, Dumfries ha dimostrato di avere dei grandi tempi di inserimento e una naturale predisposizione al gol. Tra le sue qualità c’è anche il colpo di testa: un’arma in più per portare bonus ai fantallenatori che decideranno di inserirlo all’interno della propria rosa.

DOVE VEDERE INTER-GENOA IN DIRETTA TV E STREAMING

L’olandese è titolare, ha una buona confidenza con il gol ed è stato inserito nella lista dei difensori. Sulla carta si preannuncia come uno dei giocatori più ambiti in difesa. L’unico dubbio riguarda ai possibili problemi di adattamento al nuovo campionato per i calciatori che arrivano dall’estero. In generale Dumfries può essere considerato come un secondo o terzo slot nel proprio pacchetto difensivo: per lui si possono spendere fino a 20 crediti partendo da un budget di 500.