Consigli fantacalcio: Sassuolo, cosa cambia con Boateng al Barcellona?

21 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Kevin-Prince Boateng sta per lasciare il Sassuolo per trasferirsi al Barcellona in Spagna: la partenza del giocatore può cambiare le gerarchie nella squadra allenata da De Zerbi

Kevin-Prince Boateng saluta il Sassuolo e l’Italia: il trequartista ghanese, infatti, è in procinto di trasferirsi a sorpresa al Barcellona. La trattativa è decollata nelle ultime ore. Il club blaugrana ha individuato nel giocatore neroverde il profilo ideale per rinforzare l’attacco di Valverde, raggiungendo in breve tempo un’intesa di massima col club di Squinzi.

Come cambierà ora il Sassuolo in seguito alla partenza di Boateng? Quanto influirà questo colpo di calciomercato sul futuro impiego di Babacar e degli altri attaccanti neroverdi? Cosa devono sapere i fantallenatori di Superscudetto sulle gerarchie nell’attacco a disposizione di Roberto De Zerbi? Proviamo ora ad analizzare i futuri cambiamenti anche in ottica fantacalcio dettati dalla partenza di Boateng, che in questa stagione col Sassuolo in Serie A ha realizzato 4 gol e 2 assist, che si aggiungono alla rete messa a segno in Coppa Italia.

Calciomercato Sassuolo, Boateng al Barcellona: cifre e dettagli

Il Barcellona ha già raggiunto un’intesa di massima col Sassuolo per il trasferimento di Kevin-Prince Boateng. La trattativa-lampo è stata imbastita sulla base di un prestito oneroso a 2 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. Il direttore generale del club neroverde Giovanni Carnevali sarà in Spagna nel pomeriggio per limare gli ultimi dettagli dell’operazione, ormai in dirittura d’arrivo. Tra Barcellona e Sassuolo c’è un canale privilegiato: l’affare Boateng, infatti, segue il trasferimento di Marlon dalla Spagna all’Italia in estate. Questo asse di calciomercato potrebbe portare a nuovi affari in futuro, che potrebbero riguardare alcuni giovani talenti blaugrana oppure Stefano Sensi, monitorato dal Barça. Per Kevin-Prince Boateng si tratta di un ritorno nella Liga, dopo l’esperienza nella stagione 2016/2017 con la maglia del Las Palmas (10 gol e 5 assist in 28 presenze in campionato).

Fantacalcio, come cambia il Sassuolo con Boateng al Barcellona

Alla ventesima giornata di Serie A, contro l’Inter, Kevin-Prince Boateng ha ritrovato una maglia da titolare nell’attacco del Sassuolo. Il calciatore ghanese, che per quasi l’intero mese di dicembre è stato alle prese con un problema muscolare al piano pelvico, è sceso in campo al fianco di Domenico Berardi e Filip Djuriric.

Solo panchina nell’arco dei novanta minuti di Inter-Sassuolo per Khouma Babacar. Già a partire dalla ventunesima giornata di Serie A, con la partenza di Boateng, il calciatore senegalese è però destinato a scalare le gerarchie in attacco in casa neroverde, alternandosi con Alessandro Matri nel ruolo di centravanti titolare. Una terza via prevede l’utilizzo di Filip Djuricic come “falso nove” proprio “alla Boateng”.

In questa stagione, Khouma Babacar ha segnato 5 reti e firmato 3 assist in 17 presenze in campionato (per un totale di 835 minuti). Alessandro Matri, da par suo, ha realizzato solo un gol nelle sue 9 partite disputate in Serie A quest’anno (totale 237 minuti). Anche Filip Djuricic è fermo a quota 1 gol in questa stagione in Serie A, ma il calciatore serbo classe 1992 è sceso in campo in 12 occasioni in campionato (per un totale di 627 minuti).

Una volta definita in via ufficiale la cessione di Kevin-Prince Boateng al Barcellona, il Sassuolo potrebbe intervenire sul calciomercato per sostituirlo. Nel frattempo, però, la prima conseguenza sul mercato è già arrivata: la dirigenza neroverde, infatti, ha bloccato la cessione in prestito dell’attaccante classe 1999 Gianluca Scamacca.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!