Consigli fantacalcio, i calciatori che salteranno la 20^ giornata per infortunio

16 gennaio 2019 - Francesco Fragapane

Da Hamsik a Pavoletti, tutti i calciatori che saranno costretti a saltare la 20^ giornata di serie A in seguito a un infortunio

La 20^ giornata di serie A segna il ritorno del campionato italiano dopo la pausa post Capodanno e gli impegni di Coppa Italia. Non mancano i lungodegenti che saranno costretti a saltare anche questo primo turno del 2019, così come chi ha sfruttato le vacanze per continuare ad allenarsi, facendosi trovare pronto dal proprio tecnico. Il girone di ritorno riparte con Roma-Torino alle ore 15.00 di sabato 19 gennaio. La Lazio proverà a strappare punti chiave in zona Champions League in casa del Napoli di Ancelotti, che alla sua prima sulla panchina azzurra riuscì a ribaltare il risultato all’Olimpico. Ecco l’analisi completa degli infortunati per chiunque partecipi al concorso di Superscudetto.

Serie A, 20^ giornata: i calciatori indisponibili

De Rossi ha preferito non partire per le vacanze, restando a Roma per lavorare. Di certo la sua condizione fisica va migliorando ma non è ancora abbastanza per poter scendere in campo contro il Torino. Di Francesco dovrà ancora farne a meno, come ormai da mesi, a causa dello stato del suo ginocchio. Frattura a una falange del piede sinistro per N’Zonzi, il che lo pone seriamente in dubbio, così come Manolas, che ha accusato un guaio muscolare. Stop in Coppa Italia per Juan Jesus, infortunatosi al menisco. Non mancano le difficoltà in casa Torino, con Zaza e Baselli fuori per problemi rispettivamente alla caviglia e all’anca. Da valutare Moretti, colpito da un affaticamento all’inguine.

L’Udinese fronteggerà in casa il sorprendente Parma senza tre uomini. Problema alla caviglia per Samir, che probabilmente lo terrà fermo fino a febbraio, quando si potrebbe rivedere anche Ingelsson, operato al legamento crociato. Distorsione al ginocchio per Badu, che potrebbe rivedersi contro la Sampdoria. Come noto, stagione finita per Grassi in casa Parma, data la rottura del crociato. Entro febbraio dovrebbe far ritorno Scozzarella, alle prese con una lesione muscolare.

L’Inter dovrà fronteggiare una delle proprie bestie nere, il Sassuolo, facendo a meno di Keita, fermato da una distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. I neroverdi invece dovranno valutare le condizioni fisiche di Marlon. Non saranno in campo invece Sernicola e Adjapong, che torneranno entro fine gennaio per una frattura al malleolo e una al perone. In programma anche Frosinone-Atalanta, con i padroni di casa che rivedranno Dionisi a marzo e Hallfredsson ad aprile, secondo le previsioni dello staff medico. Paganini tornerà entro fine gennaio per la rottura al legamento crociato. Gasperini valuterà invece fino alla fine le condizioni di salute di De Roon, per ora in dubbio. Potrebbe dover rinunciare a Cagliari-Empoli uno dei protagonisti, con Pavoletti alle prese con un problema al ginocchio.

In Juventus-Chievo potrebbero venire a mancare ben sette calciatori. Barzagli non recupererà in tempo per la sfida ai clivensi dalla lesione al retto femorale. Out anche Benatia per una noia muscolare, mentre Mandzukic si rivedrà soltanto a febbraio per un fastidio ai flessori. Solo ipotesi per Cuadrado invece, che potrebbe tornare sul campo a marzo per un trauma in iperestensione al ginocchio. In casa Chievo invece potrebbe recuperare Barba, mentre Obi cede a dei fastidi muscolari. I clivensi potranno invece rivedere Seculin tra i convocati soltanto a maggio, se le previsioni dovessero essere rispettate.

Napoli-Lazio, indisponibile Marek Hamsik

Ancelotti dovrà ancora fare a meno di Chiriches, che potrebbe far ritorno dopo la rottura del crociato a fine gennaio. Un nuovo turno di stop per Marek Hamsik, che potrebbe tornare a indossare la fascia da capitano nella 21^ giornata. Per lo slovacco una distrazione muscolare.

Simone Inzaghi dovrà invece probabilmente rinunciare a Wallace e Bastos tra le proprie fila. Il primo ha accusato un fastidio al ginocchio mentre il secondo uno alla coscia destra.

Genoa-Milan, indisponibile Lucas Biglia

Genoa-Milan sarà una gara delicata, che si disputerà alle 15.00, tra le polemiche dei tifosi. Prandelli dovrà fare a meno di Mazzitelli e Funter per fastidi fisici. Quattro invece i nomi nella lista degli indisponibili per Gattuso, a partire dal lungodegente Bonaventura, per il quale la stagione è ormai finita.

Dopo i problemi cardiaci Strinic ha dovuto fronteggiarne altri al polpaccio. Entro fine gennaio l’ex Napoli dovrebbe però tornare in campo. Qualche settimana in più invece per Caldara, che ha accusato lo stesso fastidio. A breve si rivedrà invece Lucas Biglia (polpaccio anche per lui) ma non contro il Genoa. Per lui il tecnico dovrà attendere la 21^ giornata.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!