Come gioca la Juve di Pirlo? Probabile formazione e consigli per il fantacalcio

15 Settembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Come gioca la Juve di Pirlo? Probabile formazione e consigli per il fantacalcio in vista della nuova stagione della Juventus

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Nonostante resti una delle favorite per lo Scudetto e si presenti ai nastri di partenza come la squadra dominatrice dei campionati precedenti, la Juventus sembra andare incontro a un potenziale ridimensionamento dettata dall’incertezza che in questo momento aleggia sulla posizione del nuovo tecnico Andrea Pirlo. L’allenatore dei bianconeri, alla prima esperienza come tecnico in assoluto, dovrà portare a termine un’idea di calcio che vada ad abbinare velocità, concretezza e spettacolo. Un’impresa di certo non facile ma, al tempo stesso, quasi un obbligo, da allenatore della squadra più vincente in Italia.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A 2020/2021 SQUADRA PER SQUADRA

Come gioca la Juve di Pirlo? Probabile formazione e consigli per il fantacalcio

Al momento, la Juventus dovrebbe proporre come modulo iniziale ancora il 4-3-3. Di base, infatti, molti calciatori sono pronti proprio per quel modulo. Durante le amichevoli pre-campionato, però, Pirlo ha cambiato spesso in corsa il modulo, utilizzando il 3-4-3 e il 3-5-2 come soluzioni alternative ma potenzialmente utilizzabili a partita in corso anche in gare ufficiali. Anzi, il 3-5-2 potrebbe ritornare a essere, nel corso del tempo, il modulo primario. Magari già contro la Sampdoria nella prima ufficiale di campionato.

Per adesso, comunque, Pirlo dovrebbe schierare una sorta di mix di uomini d’esperienza e giovani. In porta ci sarà Szczesny senza alcun dubbio. A destra, in assenza dell’infortunato De Ligt, il titolare dovrebbe essere Danilo, con Bonucci e Chiellini come centrali. A centrocampo Cuadrado e Alex Sandro saranno gli esterni a tutta fascia, con Bentancur, McKennie e Rabiot che invece agiranno al centro della mediana. Difficile però pensare che Arthur possa non giocare come regista la maggior parte delle gare. In attacco i titolari saranno quasi certamente Dybala e Ronaldo, con Kulusevski che però rappresentarà molto spesso una soluzione alternativa. Il 3-5-2 resta il modulo più affidabile per la Juventus soprattutto vista la momentanea mancanza di una prima punta, che dovrà portare il mercato.

La probabile formazione della Juventus

Ecco dunque una probabile formazione tipo della Juventus, in questo caso schierata con il 3-5-2:

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Ligt, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Rabiot, Alex Sandro; Dybala, Ronaldo. All Pirlo

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: LE COPPIE DI GIOCATORI DA PRENDERE