Consigli fantacalcio, la formazione da schierare per la 6^ giornata di Serie A

30 Ottobre 2020 - Francesco Fragapane

Tutto pronto per un nuovo turno di Fantacalcio. Ecco la formazione da schierare per questa 6^ giornata di Serie A.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La 6^ giornata di Serie A è alle porte e così ci si prepara anche per la formazione del Fantacalcio. In questa classifca fase di studio, proviamo ad aiutarvi con qualche consiglio utile su chi schierare per questo nuovo turno di campionato. Ecco la formazione dei migliori undici da mettere in questo nel week-end.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-MILAN

Fantacalcio, chi schierare in porta e in difesa

Andrea Pirlo vuole una reazione da parte della sua Juventus. Gli impegni però sono tanti e quindi qualche cambio è costretto a farlo. Fra questi dovrebbe esserci anche l’avvincendamento in porta: e allora possibile chance per Buffon, che contro lo Spezia potrebbe chiudere con un clean sheet.

La difesa a tre potrebbe avere come uomo centrale Simon Kjaer, una delle più belle rivelazioni del Milan di questo incredibile periodo. Il rientrante Smalling, già positivo contro il Cska Sofia, è un’altra buona opzione. Chiudiamo la linea a tre con Achraf Halkimi: l’Inter giocherà in casa contro un Parma in difficoltà e per il marocchino può essere la partita dello svolta, per lui e per la squadra.

Centrocampisti e attaccanti

Per il centrocampo partiamo da Gaetano Castrovilli, decisivo la scorsa settimana per la vittoria sull’Udinese in casa della Fiorentina. Contro si ritroverà Jordan Veretout, che potrebbe trovare la classica rete dell’ex, magari su rigore. Impossibile tener fuori in questo momento Hakan Calhanoglu, che ha avuto pure la possibilità di riposare in Europa League. Infine vi proponiamo Gaston Ramirez, utilizzato da Ranieri praticamente come attaccante insieme a Quagliarella. E’ in un buon momento di forma e nel derby potrebbe fare la differenza.

In attacco l’Inter contro il Parma è sulle spalle di Lautaro Martinez perché Lukaku infortunato. Anche Alvaro Morata attraversa un momento positivo, e senza Cristiano Ronaldo il catalizzatore delle azioni juventine è lui. L’ultimo nome è Fabio Quagliarella, che potrebbe lasciare il segno anche nel derby della lanterna.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SASSUOLO