Fantacalcio, consigli per l'asta: i portieri para-rigori

29 agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

Tra i profili più ricercati dai fantallenatori sono i portieri para rigori. Da Handanovic ai nuovi Joronen e Pau Lopez, analizziamo i 10 calciatori più interessanti

Perché limitarsi ai bonus degli attaccanti? I veri fantallenatori analizzano anche le statistiche dei portieri per intuire se ci sono margini utili per ottenere extra punti. Anche perché da sempre nel campionato italiano esistono i cosiddetti para-rigori, quei portieri in grado spesso e volentieri di intuire la traiettoria dagli undici metri e parare i rigori. Una dote che si acquisisce nel tempo e che diventa un plus soprattutto per le squadre che lottano per la salvezza. In realtà però esistono anche veri e esperti para rigori anche tra i big, perché anche quelle poche occasioni concesse possono essere cancellate. Questi i dieci portieri da tenere d’occhio se si vuole acquistare un para-rigori:

FANTACALCIO: LA GRIGLIA DEI PORTIERI

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI A MERCATO CHIUSO

Samir Handanovic, Inter

È uno dei pochi elementi dell’Inter ad essere stato confermato nel nuovo progetto di Antonio Conte. Samir Handanovic è una certezza da anni per chi punta ad un portiere affidabile, ma spesso ci si dimentica delle sue qualità da para rigori. Anche lo scorso anno il rendimento è stato eccellente con 2 rigori parati su 5 subiti. Occorrono 19 crediti per il concorso di Superscudetto.

Jesse Joronen, Brescia

7 rigori parati su 17 subiti in carriera. Jesse Joronen, nuovo portiere del Brescia, si presenta con questi numeri in serie A. Un autentico para rigori che potrebbe fare al caso dei fantallenatori a caccia di bonus. L’estremo difensore ha dimostrato anche tanta personalità nelle sue prime uscite stagionali, una caratteristica che spicca e che attira sempre più acquirenti. Il suo valore al concorso di Superscudetto è 7 crediti.

FANTACALCIO 2019/2020: I PORTIERI DA ACQUISTARE

Wojciech Szczesny, Roma

È il portiere dei Campioni d’Italia e già questo è sinonimo di garanzia, ma Szczesny è anche un ottimo para rigori e la scorsa stagione ha neutralizzato ben 3 conclusioni dal dischetto sui 5 subiti. Oltre il 50% dei rigori sono ad appannaggio del portiere polacco. Il suo costo ovviamente è importante ma i 20 crediti da spendere sono un investimento di sicuro successo.

Andrea Consigli, Sassuolo

Ha neutralizzato il 50% dei rigori subiti nella scorsa stagione. È stato il portiere a parare più tiri dal dischetto di tutto il campionato con ben 4 rigori sventati sugli 8 subiti. Andrea Consigli vuole confermare i numeri da portiere top e con il suo Sassuolo spera di regalare gioie ai fantallenatori. Per il concorso di Superscudetto il suo valore è di 10 crediti.

Gianluigi Donnarumma, Milan

Gianluigi Donnarumma ha neutralizzato un rigore su 4 nella scorsa stagione ma i margini di miglioramento del giovane portiere sono notevoli. Anche parare rigori rientra tra le qualità che l’estremo difensore può e deve migliorare. Per i tanti estimatori c’è la possibilità di credere già da questa stagione nella sua voglia di crescere. Per farlo occorrono 17 crediti.

Ionut Radu, Genoa

Le ottime prestazioni della scorsa stagione hanno dato grande risalto a Ionut Radu, portiere del Genoa ma di proprietà dell’Inter. Il rumeno può essere acquistato al concorso di Superscudetto per 6 crediti, un vero e proprio affare per uno dei portieri con la più alta media voto della scorsa stagione. Sul fronte rigori, sono sei quelli subiti nel 2018/2019 e uno neutralizzato. Una media che può senz’altro crescere.

Alessio Cragno, Cagliari

È senza dubbio tra i portieri più talentuosi della nuova generazione. Alessio Cragno ha conquistato un posto da titolare con il Cagliari e non l’ha lasciato più grazie ad ottime prestazioni e una personalità di spessore. Lo scorso anno ha neutralizzato 2 rigori sui 10 subiti e il suo valore è di 8 crediti.

Pau Lopez, Roma

Il portiere più costoso nella storia della Roma è arrivato ovviamente accolto da grandi aspettative. Pau Lopez è galvanizzato dalla fiducia della dirigenza giallorossa e vuole dimostrare tutto il suo valore. In carriera ha parato 3 rigori su 20. Per acquistarlo al concorso di Superscudetto occorrono 13 crediti.

Salvatore Sirigu, Torino

È stato tra i migliori portieri della scorsa stagione realizzando il record di clean sheet ed entrando nella storia del campionato di serie A. Salvatore Sirigu è raggiunto nuovamente lo status di portiere top dopo qualche annata in chiaroscuro all’estero. 2 i rigori neutralizzati sui 5 subiti nella scorsa stagione, ma soprattutto una media voto tra le più alte del campionato. Il suo valore è di 16 crediti.

Etrit Berisha, SPAL

Sono 8 i crediti necessari per acquistare Etrit Berisha al concorso di Superscudetto. Il portiere della SPAL, lo scorso anno con l’Atalanta, ha neutralizzato un rigore sui due subiti nella scorsa stagione. Una media importante che lo elevano a portiere para rigori e tra i profili maggiormente ricercati dopo gli estremi difensori delle big.

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!