Consigli fantacalcio per l'asta: i giocatori low cost da 10 gol in Serie A

22 agosto 2019 - Francesco Fragapane

Da Lapadula a Floccari passando per Pazzini: i calciatori low cost al fantacalcio che possono arrivare a quota 10 gol durante il campionato

Per vincere al fantacalcio serve una rosa competitiva in tutti i reparti: un portiere affidabile, difensori dal rendimento continuo, centrocampisti in grado di servire assist e andare in gol all’occorrenza e attaccanti da doppia cifra, quelli che fanno la differenza. Puntare sui big è una strada e sicura che però comporta un grande dispendio a livello di crediti, prosciugando il budget a disposizione. Per riempire la rosa durante l’asta, bisogna andare a pescare anche giocatori dal costo più contenuto che possono al tempo stesso garantire tanti bonus. Ecco i consigli di Superscudetto sui calciatori low cost in grado di poter arrivare almeno a 10 gol stagionali.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI A MERCATO CHIUSO

 

Lapdadula, Lecce

Gianluca Lapadula riparta dal Lecce che lo ha scelto come attaccante di esperienza e qualità per tentare la scalata verso la salvezza. Gran parte delle speranze di permanenza della formazione salentina passano dai suoi piedi. L’italo-peruviano, che costa 21 crediti al Concorso Superscudetto, ha segnato un solo gol nelle 8 presenze con la maglia del Genoa nella scorsa stagione. A Lecce ha la maglia da titolare, condizione che lo può portare a raggiungere la doppia cifra.

Pazzini, Verona

Giampaolo Pazzini è ormai un vecchio lupo di mare. Nel corso della sua carriera ha sempre segnato gol a grappoli con tutte le maglie indossate, dall’Atalanta al Levante, passando per Fiorentina, Sampdoria, Inter e Milan. Costa appena 28 crediti al Concorso Superscudetto: una spesa non eccessiva per un calciatore della sua esperienza che potrebbe seguire le orme di Toni, capocannoniere con la maglia dell’Hellas nel 2015.

Donnarumma, Brescia

Alfredo Donnarumma è un attaccante che ha il gol nel sangue. Il bomber di Torre Annunziata ha segnato la bellezza di 46 gol nelle ultime due stagioni in Serie B. Il salto nella massima serie non lo spaventa: anche in A è pronto a confermare la sua straordinaria vena realizzativa. Può essere il nuovo Caputo di fronte ad una spesa di 37 crediti.

Zaza, Torino

La prima stagione di Zaza al Torino non è stata indimenticabile: l’ex Juventus si è fermato a 4 gol, un bottino magro rispetto alle previsioni delle vigilia. Quest’anno però è già partito con il piglio giusto, con 3 reti e 3 assist nelle quattro partite dei preliminari di Europa League. Se il buongiorno si vede dal mattino, questo potrebbe davvero essere l’anno di Zaza: un affare da appena 26 crediti al Concorso Superscudetto.

Joao Pedro, Cagliari

Per il Concorso Superscudetto, Joao Pedro è listato ancora centrocampista. Grande occasione per i fantallenatori che possono ritrovarsi in squadra un attaccante aggiunto, visto che Maran lo schiera davanti vicino a Pavoletti. Il brasiliano non brilla per continuità di rendimento ma costa solo 18 crediti e vale la pena averlo in squadra. Con la posizione più avanzata può arrivare in doppia cifra.

Palacio, Bologna

Rodrigo Palacio si appresta ad iniziare una nuova stagione da titolare al centro dell’attacco del Bologna. Sarà lui il punto di riferimento offensivo dei rossoblu. Con gli assist di Orsolini, Skov Olsen e Soriano, l’argentino avrà ancora più possibilità di risultare decisivo in zona gol, al costo di 23 crediti.

Vlahovic, Fiorentina

Fisico imponente, velocità palla al piede e dribbling ubriacante: Dusan Vlahovic ha tutte le caratteristiche per poter diventare un top player. Nonostante la giovane età, Montella ha già dichiarato di voler puntare sul 19enne attaccante serbo. Siamo nel campo delle scommesse, la la stoffa non manca ed ha iniziato la stagione con il botto, segnando due gol e servendo un assist vincente in Coppa Italia. Costa solo 20 crediti, ben spesi per un prospetto del suo livello.

Floccari, Spal

Usato garantito alla modica cifra di 12 crediti: Sergio Floccari può regalare diverse gioie ai fantallenatori che decideranno di acquistarlo. Nelle gerarchie di Semplici è lui il candidato numero uno a fare da spalla a Petagna. Spesa contenuta per un attaccante di esperienza che giocando con continuità in una squadra in corsa per la salvezza, può arrivare facilmente a quota 10 reti.

Gabbiadini, Sampdoria

Manolo Gabbiadini spera di poter riscattare la stagione altalenante vissuta con Giampaolo chiusa con 4 gol e 2 assist. L’arrivo di Eusebio Di Francesco lo aiuta dal punto di vista tattico, facendolo tornare al ruolo di ala destra nel tridente titolare della Sampdoria, insieme a Quagliarella e Caprari. Nella sua posizione naturale, Gabbiadini avrà la possibilità di esprimersi al meglio: un motivo in più per spendere 15 crediti e acquistarlo.

Boga, Sassuolo

Nel listone di Superscudetto, Boga figura come centrocampista, ma nella mente di Roberto De Zerbi è uno dei tre attaccanti titolari. Il franco-ivoriano ha giocato con continuità durante la seconda parte dello scorso campionato, trovando anche 3 gol e 1 assist. Riparte da punto fisso dei neroverdi e può essere una delle sorprese del fantacalcio a soli 13 crediti.

FANTACALCIO: GLI ATTACCANTI DA PRENDERE ALL’ASTA

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!