Fantacalcio 2021 2022, consigli per l'asta: 10 attaccanti da prendere

4 Agosto 2021 - Francesco Fragapane

Gli attaccanti da prendere all'asta del fantacalcio 2021/2022: ecco i bomber più interessanti per il prossimo campionato di Serie A

Gioca a Superscudetto

Il fantacalcio è fatto di strategie e di equilibrio tra i reparti, ma una cosa è certa: per vincere, è necessaria la presenza di un bomber in grado di segnare tanti gol. Sono infatti gli attaccanti i giocatori ad infiammare maggiormente le aste, con prezzi che schizzano alle stelle con la speranza di aver beccato il finalizzatore giusto. In vista del campionato di Serie A che sta per cominciare, ecco i nomi 10 attaccanti decisamente interessanti.

JUVENTUS-MONZA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Ronaldo - Juventus

L’età avanza e il suo futuro non è poi così delineato, ma non si può non partire da Ronaldo in una lista di attaccanti da comprare al fantacalcio. Reduce da un campionato che lo ha visto salire sul trono dei cannonieri, con 29 gol in 33 partite, il cannibale portoghese non ha la minima intenzione di fermarsi.

JUVENTUS, LA PROBABILE FORMAZIONE 2021/22

Lukaku - Inter

L’uomo in più dell’Inter, che ha trascinato la squadra di Conte allo scudetto risultando un micidiale mix tra killer instinct e strapotenza fisica. Lukaku sarà ancora una volta tra gli attaccanti più corteggiati, sia per la sua puntualità sotto rete che per le sue doti di uomo assist (lo scorso hanno ne ha collezionati 10).

INTER, LA PROBABILE FORMAZIONE 2021/22

Muriel - Atalanta

Rivelazione dell’ultimo campionato, con 22 gol in 36 partite, quest’anno punta alla conferma. Muriel ha fatto la fortuna di molti fantacalcisti, che probabilmente lo hanno comprato non pagandolo come un top player. Quest’anno non sarà più una sorpresa, ma la speranza è che continui a segnare a raffica.

Gioca a Superscudetto

Vlahovic - Fiorentina

Partito come uno dei tanti talenti del campionato, per poi emergere facendo una stagione col botto. Vlahovic lo scorso anno ha sorpreso tutti, risultando con 21 gol una delle poche note liete della Fiorentina. Se dovesse restare in viola, sarebbe un attaccante da prendere in considerazione.

Immobile -Lazio

Una certezza del campionato italiano ormai da anni, arrivando sempre in doppia cifra e spesso e volentieri superando i 20 gol. Oltre a quanto appena detto Immobile ha davanti una stagione in cui in Europa League, quantomeno nella prima fase, potrebbe lasciare spazio ad altri compagni. Una possibilità non da poco, in ottica fantacalcio.

Berardi - Sassuolo

Sembrava destinato ad una carriera da eterno incompiuto, ma con De Zerbi si è rilanciato guadagnando anche l’azzurro. Berardi viene da una stagione splendida, con 17 gol in campionato ed un ottimo Europeo con l’Italia. Inevitabile un posto tra gli attaccanti più appetibili a livello di fantacalcio.

Gioca a Superscudetto

Ibrahimovic- Milan

Viene da un infortunio e ha un’età ormai avanzata, ma rimane comunque un fuoriclasse ancora in grado di fare la differenza. Ibrahimovic può essere una soluzione interessante in ottica fantacalcio, soprattutto se preso in coppia con Giroud dato che non potrà giocare tutte le partite.

MILAN, LA PROBABILE FORMAZIONE 2021/22

Martinez - Inter

Il “gemello” di Lukaku, come lui in grado di fare la differenza sia per i gol che per gli assist. Lautaro Martinez è atteso da un’altra stagione da protagonista, nella quale dovrà trascinare i nerazzurri (e i fantacalcisti che puteranno su di lui).

Zapata - Atalanta

Una delle tante creature di Gasperini, passata da arrivare a malapena alla doppia cifra a risultare un bomber implacabile. Zapata è ormai una certezza, sia per quanto riguarda i primi post della classifica marcatori che le preferenze dei fantallenatori.

Gioca a Superscudetto

Dybala - Juventus

Chiudiamo questa lista con un giocatore atteso dalla stagione del riscatto. A differenza degli altri nomi, infatti, l’ultima stagione di Dybala non è stata certo esaltante. Le sue qualità però restano indiscutibili e una serie di fattori (come una condizione fisica ottimale e il ritorno di Allegri) potrebbero portarlo a tornare sui suoi livelli abituali.