Consigli asta fantacalcio: 7 portieri su cui scommettere come possibili sorprese

9 Ottobre 2020 - Enrico Gorgoglione

I consigli di Superscudetto per l'asta del fantacalcio: ecco i portieri su cui scommettere come possibili sorprese del campionato

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Durante l’asta del fantacalcio ogni mossa può essere decisiva: su tutte quelle relative alla scelta dei portieri. Puntare sui big è sinonimo di garanzia, ma non tutti possono permettersi gli estremi difensori più affidabili sulla carta, specialmente se al tempo stesso puntano a spendere tanti crediti in attacco. Cosa fare in questo caso? Si deve rivolgere lo sguardo verso le possibili sorprese, puntando su portieri meno quotati che per un motivo o per l’altro potrebbero ritagliarsi uno spazio da protagonisti nel corso della stagione.

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: COME GESTIRE I CREDITI A DISPOSIZIONE

Sportiello - Atalanta

Sportiello ha iniziato il campionato da titolare complice l’infortunio di Gollini. Al suo ritorno tornerà in panchina ma Gasperini ha già dimostrato nelle scorse stagioni di cambiare spesso il numero uno titolare.

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: GIOCATORI A RISCHIO INFORTUNIO DA EVITARE

Buffon - Juventus

Il titolare indiscusso della Juventus è Szczesny ma Buffon, come successo nella scorsa stagione, non passerà tutto il campionato in panchina. Per lui ci saranno diverse occasioni per giocare: quando lo farà, può risultare decisivo.

Montipò - Benevento

I portieri delle neopromosse tendono a essere sottovalutati in fase d’asta, ma tra loro possono nascondersi delle sorprese. Montipò, nella gara vinta dal Benevento contro il Bologna, ha dimostrato di poter regalare tante soddisfazioni.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Mirante - Roma

Fonseca lo ha eletto titolare alla luce delle poche garanzie offerte da Pau Lopez. Al contrario dello spagnolo, Mirante ha da offrire una grande esperienza. Allo stato attuale delle cose, sarà lui il titolare dei giallorossi.

Nicolas - Udinese

Con Musso infortunato, Nicolas è chiamato a difendere la porta dell’Udinese. Quando tornerà l’argentino dovrà farsi da parte, ma può essere una sorpresa low-cost per le primissime partite dopo l’asta.

Audero - Sampdoria

Audero non fa parte dei portieri più ambiti dai fantallenatori ma è il numero uno indiscusso della Sampdoria che da quando è arrivato Claudio Ranieri, è migliorata sensibilmente alla voce “gol subiti”.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Cragno - Cagliari

Dopo una stagione compromessa per lunga parte a causa dell’infortunio, Cragno è tornato a difendere i pali della porta del Cagliari. Nel finale dello scorso campionato ha regalato parate a non finire: questo può essere l’anno della sua definitiva consacrazione.