Consigli fantacalcio: i giocatori da prendere all'asta, le possibili sorprese

5 settembre 2019 - Francesco Fragapane

Asta fantacalcio, ecco le possibili sorprese di questa stagione, da Ghiglione a Jony passando per Tomiyasu e Boga

Per vincere al fantacalcio, oltre che puntare sui big, bisogna individuare le possibili sorprese del campionato. Ogni anno, nella lista dei giocatori, si nascondono nomi che ad inizio stagione sono sconosciuti ai più ma che con il passare delle giornate, diventano vere e proprie rivelazioni. I fantallenatori cercano con insistenza profili del genere, così da avere in rosa calciatori in grado di regalare grandi soddisfazioni senza sperperare il budget dei crediti a disposizione. Da Tomiyasu a Jony, passando per Gunter e Ghiglione, ecco le possibili sorprese su cui puntare per l’asta del fantacalcio.

FANTACALCIO: I GIOCATORI PIÙ CONTINUI DA PRENDERE ALL’ASTA

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: I GIOCATORI SU CUI SCOMMETTERE

Ghiglione, Genoa

Avvio molto incoraggiante per Ghiglione che è già arrivato a quota 2 assist nelle prime 2 giornate di campionato contro la Roma e la Fiorentina. L’esterno del Genoa, listato difensore, gioca largo a destra nel 3-5-2 di Andreazzoli. Al Concorso Superscudetto costa solo 5 crediti: un’occasione da cogliere al volo per inserirlo nella propria rosa.

Tomiyasu, Bologna

Tomiyasu è tra i candidati ad essere una delle maggiori sorprese del nostro campionato. Il Bologna ha scelto il giapponese come terzino destro titolare e il giocatore sta già ripagando la fiducia della società con le ottime prestazioni offerte nelle prime due giornate di campionato contro Verona e Spal. La sua media voto è già di 7.25 e al Concorso Superscudetto si acquista con 10 crediti.

Muldur, Sassuolo

Con l’infortunio di Rogerio, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha gettato nella mischia Muldur, terzino sinistro turco arrivato in estate dal Rapid Vienna. Il giocatore, già presenza stabile nella Turchia Under 21, ha fornito subito un assist a Traoré nel successo ottenuto contro la Sampdoria. Sarà titolare a lungo e potrebbe restarlo anche fino alla fine della stagione. Per acquistarlo al Concorso Superscudetto bastano 4 crediti.

Torregrossa, Brescia

Torregrossa arriva in Serie A dopo una stagione da 13 gol in B con i quali ha contribuito alla promozione del Brescia. In fase d’asta, tutti punteranno con forza sul suo compagno di reparto Donnarumma, ma potrebbe essere lui la sorpresa delle ‘Rondinelle’, al costo di 19 crediti al Concorso Superscudetto.

Jony, Lazio

La Lazio ha scelto Jony per regalare al tecnico Simone Inzaghi un’alternativa sulla fascia sinistra. Lulic è partito titolare nelle prime due giornate di campionato, ma lo spagnolo è entrato nella parte finale del derby facendo già intravedere il suo talento. Si ritaglierà molto spazio nel corso della stagione e può essere un vero affare a soli 12 crediti al Concorso Superscudetto.

Chancellor, Brescia

Altra possibile sorpresa in ottica fantacalcio è Jhon Chancellor, difensore venezuelano del Brescia. Dalla sua ha esperienza internazionale accumulata con la maglia del Venezuela e un grande fisico che lo rendono quasi insuperabile nei duelli aerei. Un acquisto low cost da 8 crediti al Concorso Superscudetto che può regalare molte soddisfazioni in termini di affidabilità.

Boga, Sassuolo

Il reparto offensivo del Sassuolo è molto affollato, ma De Zerbi non rinuncia mai a Boga nella posizione di esterno nel tridente. Se considerate che è listato centrocampista, vale la pena spendere 14 crediti per acquistarlo al Concorso Superscudetto. Nelle prime due giornate di campionato ha raccolto una media voto di 6.5.

Kulusevski, Parma

Per dare equilibrio alla squadra e completare il tridente offensivo formato da Gervinho e Inglese, il tecnico del Parma D’Aversa sceglie di affidarsi sempre più spesso a Kulusevski. Stesso discorso che vale per Boga: è listato centrocampista ma gioca in attacco ed ha firmato 2 assist nel successo degli emiliani a Udine. Un’occasione da non lasciarsi scappare al Concorso Superscudetto dove costa appena 5 crediti.

Igor, Spal

Sconosciuto a tanti fantallenatori, Igor è stato mandato a sorpresa in campo da Semplici ed ha fornito un’ottima prestazione nella giornata inaugurale contro l’Atalanta, impreziosita da un assist al termine di un’azione iniziata con finte ubriacanti sulla fascia sinistra. In attesa del rientro di Fares, previsto nel 2020, sarà lui il titolare sulla corsia laterale e costa solo 2 crediti al Concorso Superscudetto.

Hernani, Parma

Brasiliano dai piedi buoni, Hernani ha già attirato l’attenzione di molti fantallenatori. Dalla sua ha l’esperienza internazionale accumulata con le maglie di Saint-Etienne e Zenit San Pietroburgo e un prezzo accessibile al Concorso Superscudetto: appena 9 crediti per un giocatore sul quale D’Aversa punta molto per raggiungere il prima possibile la salvezza.

Gunter, Verona

Il Verona visto nelle prime due giornate di campionato è apparsa una squadra solida, ben messa in campo da Juric che cura molto la fase difensiva. Spiccano le prestazioni di Gunter, approdato all’Hellas per giocare con continuità. Un giocatore che garantisce tante presenze alla modica cifra di 4 crediti al Concorso Superscudetto.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!