Consigli Fantacalcio: 10 portieri para rigori da prendere all'asta

30 Agosto 2021 - Enrico Gorgoglione

I nostri consigli del Fantacalcio: i portieri che parano più rigori nel campionato di Serie A da prendere all'asta del Fantacalcio.

Gioca a Superscudetto

Il campionato è iniziato, ma c’è ancora chi deve fare l’asta del Fantacalcio, in attesa della fine del calciomercato e del concretizzarsi degli ultimi colpi. Come ogni anno, un ruolo cruciale su cui operare con attenzione è quello del portiere, una scelta in grado di incidere in maniera profonda sulle sorti del fantacalcio. È importante comprare portieri di squadre che subiscono pochi gol, ma anche portieri di alto rendimento e soprattutto in grado di portare dei bonus, ovvero i cosiddetti para-rigori. Ambitissimi in ogni asta, vediamo quali sono i dieci portieri para-rigori che dovete assolutamente provare a prendere all’asta.

VIDEO ITALIA-INGHILTERRA: GOL E HIGHLIGHTS

FANTACALCIO: LA GRIGLIA PORTIERI 2021/2022

FANTACALCIO 2021/2022: COME CAMBIA IL REGOLAMENTO DEGLI ASSIST

Samir Handanovic

Il portiere para-rigori per eccellenza. Samir Handanovic non dà più ormai le garanzie che garantiva qualche anno fa, ma gioca all’Inter, una delle migliori, se non la migliore del nostro campionato, e soprattutto nel fondamentale dei rigori sa ancora essere decisivo. Due i rigori parati lo scorso anno: lo sloveno è sempre una garanzia.

Wojciech Szczesny

La stagione del polacco è iniziata nel peggiore dei modi, con i due errori contro l’Udinese e le tante polemiche che ha dovuto subire. Sui rigori però Szczesny sa sempre essere una garanzia: anche per lui due rigori parati lo scorso anno.

Lukasz Skorupski

Il Bologna non è una delle squadre più affidabili del campionato dal punto di vista difensivo, però Skorupski garantisce sempre un rendimento molto adeguato, nonché un buon feeling con i tiri dal dischetto: anche per lui sono due i rigori parati nella scorsa stagione.

Gioca a Superscudetto

Emil Audero

Col passaggio da Ranieri a D’Aversa la Sampdoria sicuramente perde un po’ di solidità difensiva, quindi nel complesso Audero risulta meno consigliato, però anche il suo feeling con i rigori è discreto, visto che anche lui nella scorsa stagione ne ha parati due.

Bartłomiej Drągowski

Altro portiere con due rigori parati lo scorso anno. Il campionato del polacco della Viola non è iniziato nel migliore dei modi, col rosso rimediato per il fallo su Abraham all’Olimpico contro la Roma, però l’estremo difensore della Fiorentina è capace di grandi prestazioni.

Mike Maignan

Una delle grandi novità tra i portieri di questa stagione è il francese, proveniente dal Lille campione d’Italia. Raccogliere l’eredità di Donnarumma al Milan non è facile, ma Maignan è partito benissimo, mostrando subito grande affidabilità e ottime doti individuali.

Gioca a Superscudetto

Andrea Consigli

Come ogni anno il portiere del Sassuolo è una delle migliori scelte possibili tra le squadre di seconda fascia. Anche quest’anno puntare su Consigli è un a scelta saggia.

Pepe Reina

Il portiere della Lazio è forse uno dei più altalenanti della Serie A, capace di alternare grandi prestazioni a errori evitabili. Quando è in giornata però Pepe Reina è ancora uno dei migliori portieri del campionato e le sue giornate di grazia possono fare la differenza anche per quanto riguarda i tiri dal dischetto e i bonus da portare in squadra.

Rui Patricio

Un altro dei volti nuovi di questo campionato è quello del portoghese, nuovo portiere della Roma. Finalmente la Roma potrebbe aver trovato un po’ di tranquillità in porta.

Gioca a Superscudetto

Alex Meret

Con Spalletti, Meret dovrebbe essere finalmente il portiere titolare del Napoli e, tra le tante qualità dell’ex Udinese, c’è anche la bravura nel parare i rigori.