Consigli asta fantacalcio: 10 giocatori a rischio turnover da non prendere

10 Settembre 2021 - Francesco Fragapane

In vista dell'asta, ecco dieci giocatori che vi consigliamo di non prendere perché a rischio turnover

Gioca a Superscudetto

Manca sempre meno alla ripresa del campionato e per chi non ha fatto ancora l’asta, ecco una serie di giocatori che vi consigliamo di non prendere al fantacalcio. Motivo? Potrebbero essere vittime di turnover e dunque rischiano di giocare spesso poco.

Ilicic

Le sue qualità non si discutono, ma l’età avanza e l’Atalanta in attacco ha abbondanza di talento. Ilicic, quest’anno, potrebbe spesso partire dalla panchina, può essere un’occasione solo senza svenarsi.

Elmas

Con l’arrivo di Anguissa, Elmas rischia di trovare meno spazio del previsto, anche se giocherà sicuramente più rispetto al passato. Per ora un gol e due presenze ma con Zielinski infortunato.

Sanchez

Problemi fisici a parte, ci sono tante incognite che accompagnano la stagione di Sanchez. Con Correa in grande spolvero, il cileno rischia di diventare la quarta punta nelle idee di Inzaghi.

Gioca a Superscudetto

Bernardeschi

Ogni anno si punta sulla sua esplosione, ma Bernardeschi alla Juventus non ha mai avuto continuità e anche con Allegri rischia di alternare gare da titolare ad altre in cui sarà fuori. Non conviene puntarci se non come scommessa.

Rafael Leao

L’arrivo di Giroud impedisce al portoghese Rafael Leao del Milan di puntare al ruolo di prima punta. Per Pioli arricchirà la trequarti, ma quanto potrà giocare? Dovrà essere bravo a sfruttare le occasioni che avrà.

Borja Mayoral

Con Abraham e Shomurodov rischia di trovare meno spazio rispetto allo scorso anno Borja Mayoral e per questo motivo il nostro consiglio è di puntare su di lui ma senza svenarvi.

Gioca a Superscudetto

Pjaca

Pjaca da tempo spera di esplodere, non ci è ancora riuscito. Vuole farlo con Juric al Torino ma non è detto giocherà sempre e la concorrenza in attacco è tanta.

Vidal

Vidal ha deluso con Conte, vuole riscattarsi con Inzaghi, e l’inizio è stato promettente, ma a centrocampo l’Inter presenta diverse soluzioni e il cileno anche con le coppe potrebbe non giocare sempre.

Chiellini

Oltre l’età e i problemi fisici, Chiellini rischia di pagare a lungo andare la presenza di De Ligt, considerato da Allegri titolare. Con Bonucci, sarà lui il titolare. Chiellini avrà spazio, ma non sempre.

Gioca a Superscudetto

Lykogiannis

L’arrivo di Dalbert rischia di chiudere le porte all’impiego fisso di Lykogiannis. Il greco è reduce da ottimi numeri ma il nuovo colpo sardo può cambiare le strategie e le gerarchie della corsia mancina.